festival<i style='color: white;'>filosofia</i>

Domenica16Settembre2012

18.00 Frugalità

Dall'impostura dell'era dell'opulenza all'ossimoro dell'abbondanza frugale

In italiano

Piazza Grande
aggiungi al tuo programmarimuovi dal tuo programma




Serge Latouche è professore emerito di Scienze economiche presso l’Università di Parigi XI. Tra gli animatori della «Revue du MAUSS» (Movimento Anti-Utilitarista nelle Scienze Sociali), ha insegnato anche presso l’Institut d’Etudes du Developpement Economique et Social di Parigi. È uno dei principali esponenti della teoria della decrescita a livello internazionale, contrapponendo all’«occidentalizzazione del mondo» e alla diffusione del capitalismo globale finanziario un modello di convivenza economica che rivaluti i princìpi di sostenibilità, localismo e frugalità. Tra i suoi libri recenti tradotti in italiano: Breve trattato sulla decrescita serena (Torino 2008); La scommessa della decrescita (Milano 2009); La fine del sogno occidentale. Saggio sull’americanizzazione del mondo (Milano 2010); L’invenzione dell’economia (Torino 2011); Come si esce dalla società dei consumi. Corsi e percorsi della decrescita (Torino 2011); Per un’abbondanza frugale. Malintesi e controversie sulla decrescita (Torino 2012).

<< back


logo festivalfilosofia

Consorzio per il festivalfilosofia - Largo Porta Sant'Agostino 337 - 41121 Modena - telefono 059 2033382 - fax 059 2033120 - e-mail: info@festivalfilosofia.it