ilprogramma

Venerdì13Settembre2013

08.00 - 23.00

Mano nella mano

Reperti di un amore oltre la morte

A cura di: Museo Civico Archeologico Etnologico di Modena, Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna, Laboratorio di Antropologia Archeologica Dipartimento di Conservazione dell’Università degli Studi di Bologna (sede di Ravenna).
ore 17.00: inaugurazione

Modena

Palazzo dei Musei - Lapidario Romano
aggiungi al tuo programmarimuovi dal tuo programma


Nel 2009 la scoperta a Modena di una tomba del VI secolo d.C. contenente i corpi di un uomo e di una donna che si tengono per mano fece rapidamente il giro del mondo. Il gesto di tenerezza coniugale che unisce i due defunti nel loro viaggio verso l’aldilà contrasta con lo scenario che circonda la coppia: altri defunti, tutti maschi adulti, sepolti nello stesso settore di necropoli, hanno infatti rivelato segni di morte violenta, causata da ripetuti colpi di fendente sul cranio.

In occasione del festivalfilosofia la tomba degli “amanti” viene esposta per la prima volta al pubblico dopo un lavoro di studio e restauro durato vari anni che ha permesso di ricostruire i contorni e le vicende di una comunità dell’antica città romana di Mutina.

 

L'installazione sarà visibile fino al 24 novembre 2013

 

Palazzo dei Musei
Lapidario Romano
Viale Vittorio Veneto, 5
41124 Modena



<< back

logo festivalfilosofia

Consorzio per il festivalfilosofia - Largo Porta Sant'Agostino 337 - 41121 Modena - telefono 059 2033382 - fax 059 2033120 - e-mail: info@festivalfilosofia.it