festivalfilosofia sulle arti
Ludovico Belgiojoso<br>Ho potuto pensare una casa
Venerdì 15 Settembre 2017
09:00 - 23:00
Disegni dal lager
Conduce:

A cura di: Fondazione ex Campo Fossoli
Inaugurazione: venerdì 15 settembre ore 12.00 presso il Cortile delle Stele - Museo Monumento al Deportato

Carpi

L’esposizione vuole andare alle radici della ideazione del Museo Monumento al Deportato e mostrare il legame che connette l’esperienza del lager con la  rielaborazione artistica che confluì nella realizzazione dell’opera del Museo Monumento. Gli oltre 30 disegni, realizzati da Ludovico Belgiojoso nel corso del suo internamento nel campo di Gusen, dialogano con la rappresentazione che negli anni ’60l’artista/testimoneha dato di quella esperienza umanaassieme al gruppo milanese dei BBPR.

 

Nella ex Sinagoga sono esposti alcuni esemplari dei disegni di Aldo Carpi e Alberto Cavallari donati al Museo Monumento.


Ludovico Barbiano di Belgiojoso (1909–2004), architetto tra i fondatori dell’importante studio milanese BBPR, studio che durante l’occupazione nazista divenne un punto di riferimento per la resistenza milanese. Arrestato assieme al compagno e collega Gian Luigi Banfi, transitò dal campo di Fossoli prima di essere destinato a Mauthausen e Gusen dove realizzò i disegni esposti.

 

Aldo Carpi (1886-1973), disegnatore, docente negli anni ’30 presso l’Accademia di Brera, nel gennaio del 1944 è denunciato per attività antifasciste e deportato a Mauthausen. Al ritorno dal lager è acclamato direttore della Accademia. Nel 1999 il figlio Pinin donò al Museo Monumento la raccolta di 150 disegni realizzati da Aldo Carpi nel corso della prigionia.

 

Alberto Cavallari (1924-2016), disegnatore, tra il 1943 e il 1945 transitò in diversi lager nazisti di cui documentò l’orrore in 56 disegni donati poi al Museo Monumento. Ritornato in patria lavorò con Rambaldi - padre di E.T.-, frequentò negli anni ’50 il pittore Antonio Ligabue.

 

 

Orari di apertura durante il festivalfilosofia:
Venerdì 15 settembre ore 09.00 – 23.00
Sabato 16 settembre ore 09.00 – 23.00
Domenica 17 settembre ore 09.00 – 21.00

La mostra sarà visitabile fino al 15 ottobre con i seguenti orari:
venerdì, sabato e domenica: 10.00-13.00 e 15.00-19.00

 

Museo Monumento al Deportato
Piazza Martiri c/o Palazzo dei Pio


Ex Sinagoga
Via G. Rovighi, 57

 

Fondazione ex Campo Fossoli
Via G. Rovighi, 57
41012 Carpi
Tel. 059 688272
Fax 059 688483
www.fondazionefossoli.org
fondazione.fossoli@carpidiem.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.