festivalfilosofia sulle arti

Andrea Pinotti

Andrea Pinotti è professore di Estetica all’Università di Milano ed è stato directeur al Collège international de philosophie di Parigi. Si interessa principalmente del pensiero tedesco del XIX e XX secolo, in particolare di teorie dell’immagine e dello stile e dei rapporti tra estetica, teoria dell’arte e storia dell’arte. Tra i suoi libri: Piccola storia della lontananza. Walter Benjamin storico della percezione (Milano 1999); Quadro e tipo. L’estetico in Burckhardt (Milano 2004); Empatia. Storia di un’idea da Platone al postumano (Milano 2011); Cultura visuale. Immagini, sguardi, media, dispositivi (con A. Somaini, Milano 2016). 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.