festivalfilosofia sulle arti
Ryoichi Kurokawa<br>al-jabr / algebra
ad/ab Atom © RYOICHI KUROKAWA - Courtesy of GNRation - Photo by Hugo Sousa
Venerdì 14 Settembre 2018
09:00 - 23:00
Conduce:

A cura di: NODE festival
Produzione: FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE
Presentazione: venerdì 14 settembre ore 18.00

Modena

La mostra, a cura di NODE – festival internazionale di musica elettronica e live media, presenta alcune tra le opere recenti più significative di Ryoichi Kurokawa ed è la sua prima personale in un'istituzione italiana. L'artista giapponese utilizza diversi media – installazione, suono, video, fotografia – per creare opere di grande impatto visivo e sensoriale, sinfonie di suoni immaginati, prodotti e registrati che, in combinazione con il materiale video e i paesaggi digitali generati al computer, cambiano il modo in cui lo spettatore percepisce il reale. L'osservazione della natura, sia in forma di pura contemplazione che di analisi scientifica, conduce Kurokawa a un’arte che rende accessibili al pubblico livelli di esperienza del vero altrimenti impossibili da decifrare, come l’infinitamente grande dell’universo e l’infinitamente piccolo delle nanotecnologie, suggerendo affascinanti parallelismi con il mondo interiore.


Ryoichi Kurokawa (Osaka, 1978) è un musicista e artista visivo e multimediale che vive e lavora a Berlino. A partire dal 1999 le sue opere sono state presentate in festival e centri d'arte internazionali tra cui Centre Pompidou (Parigi, 2018), Palais de Tokyo (Parigi, 2017), FACT (Liverpool, 2016), Biennale di Venezia (2011), Transmediale (Berlino, 2009), Tate Modern (Londra, 2007). L’interesse verso la scienza lo ha portato a collaborare con l’astrofisico Vincent Minier e con il Laboratorio internazionale di nanotecnologia iberica. Ulteriori informazioni: www.ryoichikurokawa.com

 

NODE–festival internazionale di musica elettronica e live media è dedicato all’incontro delle arti visive con la musica, le arti performative, il cinema e le nuove tecnologie. Fondato nel 2008 a Modena, ha invitato numerosi autori riconosciuti come i più grandi esponenti della sensibilità digitale contemporanea a livello internazionale.
www.nodefestival.com

 

Dopo il festival la mostra sarà visitabile fino al 24 febbraio 2019 nei seguenti orari:
mercoledì, giovedì, venerdì: 11.00 – 13.00 e 16.00 – 19.00
sabato, domenica e festivi: 11.00 – 19.00
lunedì e martedì chiuso

 

Orari durante il festivalfilosofia:

Venerdì 14 settembre ore 9.00 – 23.00
Sabato 15 settembre ore 9.00 – 24.00
Domenica 16 settembre ore 9.00 – 21.00

 

Galleria Civica di Modena
Corso Canalgrande, 103
41121 Modena
Tel. 059 2032919
galcivmo@comune.modena.it
www.galleriacivicadimodena.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.