festivalfilosofia sulle arti
Fantastic Middle Ages
Maestro delle Metope, "L’ittiofago", XII secolo Calcare, pietra tenera di Vicenza - Museo Lapidario del Duomo, Modena
Friday 14 September 2018
09:30 - 22:00
Reality levels in iconography
Moderator:

Curatrici: Giovanna Caselgrandi, Francesca Fontana e Diana Marchi
A cura di: Musei del Duomo
Presentazione: venerdì 14 settembre ore 16.30 alla presenza delle curatrici

Modena

I Musei del Duomo propongono una mostra di codici di XI-XII secolo facenti parte del patrimonio dell’Archivio Capitolare, il cui apparato iconografico attesta l’ampio spazio riservato alle immagini fantastiche nell’ambito della cultura medievale. L’esposizione è accompagnata dalla proiezione di un video che presenta, in chiave inedita ed originale, alcune tra le più suggestive figure tratte dal repertorio scultoreo del Duomo, della torre Ghirlandina e dai codici esposti. La finalità è quella di testimoniare, mediante le opere d’arte legate alla Cattedrale, l’enorme ricchezza simbolica del pensiero medievale nel quale il fantastico riveste un ruolo primario per la ricerca della verità.

 

#fantasticounescomodena. Un contest fotografico sulle sculture fantastiche del Duomo e della Ghirlandina
In occasione della mostra, viene lanciato sui social un contest fotografico. Le persone possono condividere su Instagram uno scatto che raffiguri determinate figure fantastiche scolpite sul Duomo e sulla Ghirlandina o conservate ai Musei del Duomo, utilizzando l’hashtag #fantasticounescomodena.
Il fotocontest inizierà il 14 settembre con l’inaugurazione della mostra e terminerà il 30 settembre. Una giuria composta da rappresentati degli Istituti culturali promotori dell’iniziativa sceglierà i 2 migliori scatti con i quali realizzare dei segnalibri che saranno distribuiti da Musei del Duomo e in Ghirlandina.
La premiazione si svolgerà il 6 ottobre.


Giovanna Caselgrandi: dopo la laurea presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna e il Dottorato in Storia dell’Arte a Ca’ Foscari di Venezia, insegna Storia e Simbologia dell’arte presso l’Istituto Filosofico di Studi Tomistici di Modena. Direttrice dei Musei del Duomo di Modena e curatrice al Museo Diocesano di Nonantola, ha collaborato alla stesura di diverse pubblicazioni e cataloghi specialistici.

Francesca Fontana: laureata in Storia dell’Arte presso l’Università di Siena, ha collaborato con musei e associazioni del territorio modenese ed è attualmente curatrice presso i Musei del Duomo e il Museo della Figurina di Modena. Si occupa della curatela di mostre, della redazione di testi per schede e cataloghi, dell’organizzazione di attività didattiche ed eventi in ambito museale.

Diana Marchi: laureata in Arti Visive presso l’Università di Bologna, ha lavorato presso la Galleria Mazzoli come assistente di galleria e attualmente cura i servizi di relazione con il pubblico presso i Musei del Duomo di Modena. Collabora all’allestimento di mostre, alla redazione di testi e cataloghi, allo svolgimento di attività didattiche e visite guidate.

Dopo il festival la mostra sarà visitabile fino al 18 novembre nei seguenti orari:
da martedì a domenica dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30
A partire dal 1 ottobre gli orari cambieranno come di seguito:
da martedì a domenica dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00
Lunedì chiuso.

Orari durante il festivalfilosofia:

Venerdì 14 settembre ore 9.30 – 22.00
Sabato 15 settembre ore 9.30 – 22.00
Domenica 16 settembre ore 9.30 – 18.30

 

Musei del Duomo
Via Lanfranco, 4
41121 Modena
Tel. 059 4396969
museidelduomodimodena.it/
info@museidelduomodimodena.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.