festivalfilosofia sulle arti
Verità e menzogna in senso extramorale
Venerdì 14 Settembre 2018
11:30
di Nietzsche
Conduce:
Sassuolo

Il significato della tesi per cui le verità sono illusioni e metafore di cui si è dimenticato il carattere è indagato nella presentazione di uno dei testi chiave di Nietzsche: Su verità e menzogna in senso extra-morale.

Giuliano Campioni  ha insegnato Storia della filosofia presso l’Università di Lecce e di Pisa. Dirige il Centro interuniversitario “Colli-Montinari” di studi su Nietzsche e la cultura europea presso l’Università di Lecce. Curatore dell’Edizione Colli-Montinari delle Opere e dell’Epistolario di Nietzsche presso Adelphi, si è occupato della genesi e dell’evoluzione del pensiero nietzschiano soprattutto in relazione alle sue fonti europee. Tra i suoi libri: Leggere Nietzsche (Pisa 1992); Sulla strada di Nietzsche (Pisa 1993); L’identità ferita. Genealogie di vecchie e nuove intolleranze (Pisa 1993); Nietzsche. La morale dell’eroe (Pisa 2008); Il genio tiranno. Ragione e dominio nell’ideologia dell’Ottocento: Wagner, Nietzsche, Renan (Pisa 2010); Nietzsche a Pisa (con S. Busellato, Pisa 2013).

 

2016 | 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.