festivalfilosofia sulle arti
Etty Hillesum<br>Witness for our time
Ritratto di Etty Hillesum, circa 1939 - Joods Historisch Museum Amsterdam Creative commons - http://www.jhm.nl/Collectie/Zoeken/Detail?id=abc-media_jhm-foto_40004489
Saturday 15 September 2018
21:00
Moderator:

A cura di: Associazione di Volontariato “Ho Avuto Sete” e Centro culturale F.L. Ferrari

Modena

Lo spettacolo intende presentare la vita di Etty Hillesum attraverso letture dal suo “Diario” e dalle “Lettere”, con brani musicali e testimonianze. Un modo per indicare la cruciale vitalità della testimonianza nella trasmissione della memoria storica.


Alessandro Pivetti, pianoforte
Simone Di Benedetto, contrabbasso
Francesca Cavalieri, voce

Voci narranti:
Rossana Di Stefano, attrice
Marina Brancaccio, attrice 

Testimonianze di:

don Erio Castellucci, arcivescovo di Modena-Nonantola

Andrea Ballestrazzi, autore del libro "Compassione e verità di sé nelle opere di Etty Hillesum" e Presidente di “Ho Avuto Sete”

Gianpietro Cavazza, vicesindaco di Modena

Pierluigi Castagnetti, presidente della Fondazione ex-Campo Fossoli 

Conduce:

Paolo Tomassone, presidente Centro culturale F.L. Ferrari

 

Ho avuto sete - Associazione di Volontariato 
Via Cardinale Giovanni Morone, 8
41121 Modena
Tel. 059.239603
hoavutosete@gmail.com
www.hoavutosete.org

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.