Species
Saturday 14 September 2019
20:30
The philosophy to the test of non-human persons
Moderator:
Modena

What kind of humanity emerges from the ethical axis of speciesism? What kind of concealment does animal alterity undergo, although it shares with humans mental life and capacity for suffering?

Leonardo Caffo teaches Ontology of the Project at the Polytechnic of Turin, Non-creative writing at the Holden School in Turin, Curator II at the Department of Visual Arts of NABA in Milan and Eco-design at the Made Program of the Academy of Fine Arts in Syracuse. He is the founder of the research unit Waiting Posthuman Studio. He writes on the cultural insert "La Lettura" of the "Corriere della Sera" and is co-director of "Animot". In 2015 he won the National Philosophy Frascati Award. Among his publications: La possibilità di cambiare. Azioni umane e libertà morali (Milano 2012); Margini dell’umanità. Animalità e ontologia sociale (Milano 2014); A come Animale: voci per un bestiario dei sentimenti (with F. Cimatti, Milano 2015); La vita di ogni giorno. Cinque lezioni di filosofia per imparare a stare al mondo (Torino 2016); Il maiale non fa la rivoluzione. Il nuovo manifesto per un antispecismo debole (Milano 2016); Fragile umanità. Il postumano contemporaneo (Torino 2017); Costruire futuri: Migrazioni, città, immaginazioni (with A. Muzzonigro, Milano 2018); Vegan. Manifesto filosofico (Torino 2018).


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.