Picasso, Kirchner, Chagall <br>Personae
Marc Chagall, "Nicolas Gogol, Les Ames mortes", Paris 1948 LXXI. Le conciliabule des fonctionnaires, Il confabulare dei funzionari, 1923-48, acquaforte e punta secca, 22.7 x 27.8 cm
Domenica 15 Settembre 2019
10:00 - 20:00
XIX Biennale di xilografia contemporanea
Conduce:

Curatori: Manuela Rossi, Enzo Di Martino
Produzione: Musei di Palazzo dei Pio
Presentazione: venerdì 13 settembre ore 19.00 alla presenza dei curatori

Carpi
Palazzo dei Pio - Musei di Palazzo dei Pio

In occasione della XIX Biennale di Xilografia di Carpi, si propone una mostra che presenta una cinquantina di incisioni – provenienti dal fondo Mingardi della Fondazione Cariparma - realizzate dai tre artisti negli anni Trenta-Quaranta del Novecento, nella fase artistica che è stata denominata “primitivismo”, che sono ispirate alle maschere in legno provenienti dal mondo africano e australe.

Dagli ultimi decenni dell’Ottocento, con l'incremento degli studi di antropologia, il primitivismo coincise con un desiderio di ritorno allo stato di innocenza delle civiltà preistoriche e dei popoli cosiddetti “selvaggi”, e quindi come rifiuto della società moderna. Emblematiche furono anche alcune vicende personali, come quella di Paul Gauguin, e l'opera di Pablo Picasso e Ernst Ludwig Kirchner, che dell'arte primitiva recuperarono la semplificazione delle forme e l'esaltazione dei valori plastici, soprattutto attraverso forme artistiche quali la scultura e la grafica, che consentono agli artisti una espressività più aderente ai contenuti delle opere.


Manuela Rossi, direttrice dei Musei di Palazzo dei Pio di Carpi dal 1997, progetta e coordina la programmazione dell’istituto e cura gli studi e le mostre, in particolare sui fondi collezionistici della xilografia e della grafica d’arte e del patrimonio storico-artistico del Rinascimento della corte dei Pio di Carpi.

Enzo Di Martino, critico d’arte e giornalista specializzato nella grafica d’arte, è stato direttore della Scuola di Grafica di Venezia. Nel 1982 fonda la Biennale di xilografia contemporanea di Carpi, di cui è curatore fin dalle origini. Ha curato il catalogo dell’opera grafica di alcuni tra i più importanti artisti del secolo, tra cui Mimmo Paladino e Joe Tilson.

 

Orari durante il festivalfilosofia:

Venerdì 13 settembre ore 10.00 – 23.00
Sabato 14 settembre ore 10.00 – 23.00
Domenica 15 settembre ore 10.00 – 20.00

 

Dopo il festival la mostra sarà visitabile nei seguenti giorni:

Fino al 6 gennaio 2020
Martedì e mercoledì ore 10.00 - 13.00
Dal giovedì alla domenica e festivi ore 10.00 - 13.00 e ore 15.00 - 19.00

 

Musei di Palazzo dei Pio
Piazza dei Martiri, 68
41012 Carpi
Tel. 059 649955
musei@carpidiem.it
www.palazzodeipio.it 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi