Tarantolin rabbioso
Tarantolin rabbioso
Sunday 15 September 2019
17:00
Una storia per filo e per segno
Da 3 anni
Moderator:

A cura di: Biblioteca Civica Antonio Delfini
Con: Sassolini Tracce di Fiaba

Modena
Palazzo Santa Margherita - Biblioteca Delfini

Il mio nome, il nome mio, lo san solo il bosco ed io.... Uno strano omino aiuta una giovane a filare la paglia e sa come  trasformarla in oro. Ma pretende in cambio che ella gli consegni il suo primogenito, destino a cui potrà sfuggire solo indovinando il suo nome. Tarantolino, una fiaba molto antica conosciuta nella versione dei fratelli Grimm, ha come punto focale l'archetipo del potere del nome. I bambini sono coinvolti nella ricerca di un nome e, durante il racconto, quasi senza accorgersene vedono prender forma un libro a  colori: pagine gialle come il grano, verdi come i boschi, rosse come la rabbia, nere come la paura....  Un dialogo tra pittura e narrazione per affrontare la paura che ogni tanto non lascia dormire.

 

Narrazione e pittura per grandi e piccini (a partire da 3 anni)

Durata 45'

Partecipazione libera fino ad esaurimento dei posti


Sassolini Tracce di Fiaba nasce nel 2012 dall'incontro di Cristina Carbone, attrice, e Maria Elisa De Benedetti, illustratrice. PecuIiarità del progetto è l'unione di teatro e pittura, allo scopo di raccontare storie ai bambini in modo evocativo e poetico. Negli spettacoli realizzati (Pollicino. Se hai perso la strada di casa, Tarantolin rabbioso, La rapa gigante, Biancaneve in scatola), le due arti si compenetrano in una sintesi originale.

 

Biblioteca Civica Antonio Delfini
Corso Canalgrande, 103
41121 Modena
Tel. 059 2032940
www.comune.modena.it\biblioteche

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.