Guida, Menazzi Moretti, Mori<br>In sé fuori di sé
Vittorio Guida, Development or progress, 2019; Luisa Menazzi Moretti, Solo, #1, 2013; Tommaso Mori, Senza titolo, 2018. Dal progetto R-Nord
Sabato 14 Settembre 2019
22:30
Conduce:

Conduce: Daniele Pittèri
con Alberto Abruzzese e Derrick De Kerckhove in video
A cura di: Fondazione Modena Arti Visive

Modena

Daniele Pittèri, Direttore generale di Fondazione Modena Arti Visive, dialoga con Vittorio Guida, Luisa Menazzi Moretti, Tommaso Mori, i tre artisti protagonisti delle mostre in corso negli spazi della Fondazione. In linea con il tema “persona” l’incontro affronta i concetti di identità e alterità, di individuo e gruppo, di essere e apparire, presentando il pensiero degli artisti attraverso le loro opere più significative.

La conversazione “In sé fuori di sé” si arricchisce di contributi video di prestigio. Alberto Abruzzese e Derrick De Kerckhove interverranno sui concetti di identità e alterità, individuo e gruppo, essere e apparire, che saranno al centro del talk tra Vittorio Guida, Luisa Menazzi Moretti e Tommaso Mori con la conduzione del Direttore di FMAV Daniele Pittèri.


Vittorio Guida è nato a Napoli nel 1957, dopo la laurea in scenografia sviluppa una passione per la fotografia lavorando quindi per case editrici, istituzioni, musei, gallerie d’arte, studi di architettura e agenzie pubblicitarie in Italia e all’estero. www.vittorioguida.com

Luisa Menazzi Moretti, nata a Udine nel 1964, all’età di tredici anni lascia l’Italia per trasferirsi con la famiglia negli Stati Uniti, dove in Texas, nella città di College Station, frequenta la high school per poi proseguire a Houston i suoi studi universitari. In quegli anni inizia la sua passione per la fotografia; frequenta corsi prediligendo la stampa e lo sviluppo in bianco e nero. Ritorna a vivere in Europa, si laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne, lavora a Londra per poi, dopo alcuni anni, trasferirsi in Italia. Le sue opere sono state esposte in musei, gallerie pubbliche e private e fanno parte di collezioni internazionali. www.luisamenazzimoretti.it  

Tommaso Mori (Modena, 1988) si è laureato in Scienze della Comunicazione all’Università di Modena e Reggio Emilia e diplomato in fotografia al C.F.P. Bauer di Milano. La sua ricerca fonde pratiche di arte partecipata, esistenzialismo e approcci relazionali. Sue opere sono conservate presso il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo.

 

Fondazione Modena Arti Visive – Galleria Civica di Modena
Corso Canalgrande, 103
41121 Modena
0592032919
info@fmav.org
www.fmav.org

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi