Mustafa Sabbagh<br>MKUltra: personal data
Mustafa Sabbagh MKUltra (veduta dell’installazione), 2019 courtesy: l’artista, Wrong Weather gallery (Oporto)
Domenica 15 Settembre 2019
10:00 - 21:00
Conduce:

Produzione: Comune di Sassuolo e festivalfilosofia
In collaborazione con: Galleria Marcolini
Dedicata a Bebi Mammi
Presentazione: sabato 14 settembre ore 18.30 alla presenza dell’artista

Sassuolo

Facce malate, ferite identitarie, reliquiari post-umani e atti di rottura come punti di partenza, come per il Grado Zero che Barthes individuò nella scrittura, rappresentano il Grado Zero che Sabbagh rintraccia e cataloga per la cultura. In mostra la cristallizzazione di un brainwashing innescata in un esorcismo muto e serrato tra fotografia, scultura e video, che sclerotizza età e identità incenerendo lineamenti, bombardando volti, annientando sguardi, ponendo persone e loro proiezioni in corrispondenze spazio-temporali impossibili ma, a ben guardare, mai così reali. Tutto, in Sabbagh, per un solo scopo: quello di non disinnescare mai il pensiero.


Mustafa Sabbagh nasce ad Amman nel 1961, vive e lavora in Italia.

Armonia dell’imperfezione, indagine psicologica e studio antropologico attraverso la costruzione dell’immagine e dell’installazione ambientale sono gli stilemi che porta negli spazi d’arte più famosi del mondo. Le sue opere sono presenti in monografie, pubblicazioni, in numerose interviste e in documentari dedicati, tra gli altri, da SkyArte (Fotografi, 2013) e da Rai5 (The sense of beauty, 2017) e in collezioni pubbliche e private – tra cui le Collezioni di Arte Contemporanea del Ministero degli Esteri alla Farnesina (2014), del MAXXI Museo nazionale delle Arti del XXI secolo (2015), della Fondazione Orestiadi (2018).

Ad oggi Sabbagh è stato riconosciuto, da uno storico dell’arte e della fotografia quale Peter Weiermair, come uno dei 100 fotografi più influenti al mondo.

 

Orari durante il festivalfilosofia:

Venerdì 13 settembre ore 10.00 – 23.00
Sabato 14 settembre ore 10.00 – 23.00
Domenica 15 settembre ore 10.00 – 21.00

 

Dopo il festival la mostra sarà visitabile nei seguenti giorni:

Fino a domenica 27 ottobre
Sabato ore 15.00 – 19.00;
Domenica ore 10.00 – 13.00 e 15.00 – 19.00;
Tutti gli altri giorni: apertura su prenotazione da effettuarsi almeno 24 ore prima della visita.

Info e prenotazioni presso Urp - Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Sassuolo
Tel. 0536 880801 - urp@comune.sassuolo.mo.it

Galleria Marcolini – via F. Marcolini 25/A, Forlì
+39 388 3711896 – www.galleriamarcolini.it

 

Paggeriarte
Servizio attività culturali del Comune di Sassuolo
Via Rocca, 22
Tel. 0536 1844965/766
cultura@comune.sassuolo.mo.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi