Riccardo Iacona<br>Uomini e no
Sabato 14 Settembre 2019
22:00
Cronache della violenza di genere
Conduce:

Conduce: Silvia Mari

Modena

Viviamo un’emergenza e una guerra, quella della violenza perpetrata dagli uomini sulle donne, un’incessante serie di atrocità che affolla le cronache tra molestie, stupri e femminicidi, e che rinvia a un enorme deficit culturale.

Alle donne, per questioni di genere, l’ordine maschile spesso vieta l’accesso al regime di persona, e questo non solo in culture e religioni a noi distanti, ma anche dentro le nostre case, dove si consuma larga parte delle violenze sulle donne.

Riccardo Iacona seguirà la cronaca di questa strage continua per farcene comprendere le cause profonde.


Riccardo Iacona inizia a lavorare per la terza rete della Rai prima con Andrea Barbato  e poi con Michele Santoro, con cui collaborerà a Samarcanda, Il Rosso e il nero e Temporeale. Nel 1996 lascia la Rai per seguire Santoro su ItaliaUno: è autore insieme a Ruotolo e Formigli dei programmi Moby Dick e Moby's. Nel 1999 rientra in Rai sempre insieme a Michele Santoro e lavora per le due testate Circus e Sciuscià. Dal 2004 per Raitre diretta da Paolo Ruffini e' autore e regista della serie  "Italiani" .  Dal 2009 porta in onda “Presa diretta”. Tra i suoi libri: Se questi sono gli uomini. La strage delle donne (Chiarelettere, 2012), Palazzo d'ingiustizia (Marsilio, 2018).

 

Silvia Mari, giornalista dell’Agenzia DiRE, coordina la redazione DireDonne.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi