Angelo Panebianco

Angelo Panebianco è professore di Relazioni internazionali presso l’Università di Bologna ed editorialista del “Corriere della sera”. Tra i principali studiosi del rapporto tra organizzazione e potere nella storia dei partiti politici italiani, ha anche dedicato numerosi lavori alla dimensione internazionale dei processi politici e alle principali questioni geopolitiche dell’età contemporanea. Più di recente ha radunato i suoi principali interventi teorici e metodologici sulla questione dell’azione individuale e collettiva. Tra i suoi libri: Guerrieri democratici. Le democrazie e la politica di potenza (Bologna 1997); Il potere, lo Stato, la libertà. La gracile costituzione della società libera (Bologna 2004); L’automa e lo spirito. Azioni individuali, istituzioni, imprese collettive (Bologna 2009); Che cos’è la democrazia? Lettura di Alexis de Tocqueville: Dalla democrazia in America alla democrazia in Europa (con F. Forte, S. Cassese, A. Simoncini, Firenze 2015); Persone e mondi. Azioni individuali e ordine internazionale (Bologna 2018); All’alba di un nuovo mondo (con S. Belardinelli, Bologna 2019).

2010 | 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi