Massimo Mori

Massimo Mori è professore emerito presso l’Università di Torino. Fa parte del Comitato scientifico di numerose riviste filosofiche e del Comitato Editoriale della Casa editrice Il Mulino. È presidente della Fondazione “Piero Martinetti”. I suoi interessi scientifici si sono rivolti alla filosofia della storia, alla storia delle idee, al problema del conflitto e della guerra, al pensiero di Kant e a quello di Nietzsche. Tra le sue pubblicazioni: Il pensiero di Immanuel Kant (Torino 1990); Libertà, necessità, determinismo (Bologna 2001); La pace e la ragione. Kant e le relazioni internazionali: diritto, politica, storia (Bologna 2008); Libero arbitrio. Storia di una controversia (con M. De Caro ed E. Spinelli, Roma 2014); Studi kantiani (Bologna 2017); Illuminismo. Storia di un’idea plurale (Roma 2018, con S. Veca). La convergenza tra interesse per la storia dei concetti e attenzione alle forme della didattica è stata alla base di un’ampia attività manualistica.

2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi