Michel Agier

Michel Agier è antropologo, directeur d’études presso l’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) di Parigi e ricercatore presso l’Istituto di ricerca per lo sviluppo (IRD), conduce e pubblica ricerche sulla globalizzazione, sui migranti e sulle frontiere dalla fine degli anni Novanta. È stato visiting professor in numerose università europee e americane. Tra le sue pubblicazioni si segnalano: La giungla di Calais. I migranti, la frontiera e il campo (Milano 2018) e, in lingua originale, La condition cosmopolite. L’anthropologie à l’épreuve du piège identitaire (Parigi 2013); Un monde de camps (Parigi 2014); Anthropologie de la ville (Parigi 2015); Définir les réfugiés (Parigi 2017); L’étranger qui vient. Repenser l’hospitalité (Parigi 2018).

2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi