Domenica 15 Settembre 2019
10:00
Come si può essere se stessi?
Conduce:
Sassuolo
Piazza Garibaldi - In italiano

Nathalie Heinich

Nathalie Heinich è directeur de recherche presso il Centre National de la Recherche Scientifique. Allieva di Pierre Bourdieu, ne ha assorbito l’attenzione per la costituzione dei “campi” sociali, intrecciando questo approccio con l’interesse per la problematica del riconoscimento, in particolare nella costruzione sociale delle soggettività artistiche, fino a una teoria della visibilità sociale che dà conto dei fenomeni della celebrità. Il suo ultimo libro in lingua francese è dedicato a questioni di identità e alle concezioni del sé: Ce que n’est pas l’identité (Parigi 2018). Tra i suoi lavori in italiano: La sociologia dell’arte (Bologna 2004); Per porre fine al dibattito sull’arte contemporanea (Roma 2010); Stati di donna. Il femminile nella narrativa occidentale (Roma 2010).

 

2014 | 2017 | 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi