Paolo Nori<br>La regina sovvertita
Venerdì 12 settembre 2014

Paolo Nori
La regina sovvertita

Letture da Alan Bennett
Conduce:

In collaborazione con: Biblioteca Delfini

Modena

Occorre davvero immaginarla con una spilla da balia nella guancia o la svastica sulle palpebre? Con umorismo tutto britannico, Alan Bennett ci presenta la più illustre delle regine – Elisabetta II d’Inghilterra – alle prese con la pratica massimamente sovversiva: la lettura. E del potere resterà ben poco.
Letture da La sovrana lettrice di Alan Bennett (Adelphi, Milano 2007) affidate alla voce impertinente di Paolo Nori.

 

Paolo Nori. Scrittore e traduttore italiano. Dopo il diploma in ragioneria ha lavorato in Algeria, Iraq e Francia. Tornato in Italia ha conseguito la laurea in Lingua e Letteratura Russa presso l'Università di Parma, con una tesi sulla poesia di Velimir Chlebnikov.
Ha quindi esercitato per un certo tempo l'attività di traduttore di manuali tecnici dal russo part time. Alla redazione de Il semplice conosce Ermanno Cavazzoni, Gianni Celati, Ugo Cornia, Daniele Benati, con i quali collabora per anni, cominciando a pubblicare,  a partire dal 1999, i suoi scritti fortemente influenzati dalle avanguardie russe ed emiliane. È fondatore e redattore della rivista L'Accalappiacani.
Collabora con alcuni quotidiani tra cui Il Manifesto, Libero, Il Foglio e Il Fatto Quotidiano.
Tra le sue opere ricordiamo Le cose non sono le cose (Fernandel,1999), Spinoza (Einaudi, 2000), Diavoli (Einaudi, 2001), Noi la farem vendetta (Feltrinelli, 2006), I malcontenti (Einaudi, 2010), Mo mama (da chi vogliamo essere governati) (Chiarelettere, 2013).

 

 

 

Biblioteca Civica Antonio Delfini
Palazzo Santa Margherita
Corso Canalgrande, 103
41121 Modena


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi