Franco Bertoli<br>Vecchia gloria in crisi di senso
Sabato 13 settembre 2014

Franco Bertoli
Vecchia gloria in crisi di senso

Una testimonianza
Conduce:

Conduce: Antonio Gurrado

Sassuolo

Capitano della Nazionale di pallavolo con 219 presenze, bronzo alle Olimpiadi di Los Angeles, oro a Rabat, poi allenatore e dirigente di successo, Franco Bertoli “mano di pietra” nella sua vita da campione ha vinto tutto, ma – a 55 anni – ha ancora aperta la partita della vita.
Sollecitato da Antonio Gurrado, porterà al pubblico del festival una testimonianza su come sia difficile uscire dal cono di luce della celebrità.

 

Franco Bertoli, classe 1959, grande campione della pallavolo mondiale, idolo della Panini Modena nei gloriosi anni ’80, tanto che la “sua” maglia di capitano, la n. 4 fu “ritirata”, dopo l’abbandono dell’attività agonistica intraprende la carriera di dirigente e allenatore sempre con eccellenti risultati. Attualmente è l’unico ad aver conquistato nel triplice ruolo di giocatore, allenatore e dirigente Scudetti (9), Coppe Campioni e Champions (5) e Coppe Italia (8).

Antonio Gurrado è assegnista di ricerca in Storia della filosofia dell’Illuminismo presso l’Università di Pavia. Collabora regolarmente con il quotidiano «Il foglio» e con il settimanale «Tempi». È uno dei coordinatori del blog letterario de «La gazzetta dello sport». Autore poliedrico, ha scritto, tra gli altri, Anticipi, posticipi (con F. Savio, Ancona 2011); Voltaire cattolico (Torino 2013); Ho visto Maradona (Portogruaro 2014).


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi