Cisco, Coro delle Mondine di Novi<br>Avanti Popolo!
Domenica 14 settembre 2014

Cisco, Coro delle Mondine di Novi
Avanti Popolo!

Conduce:

Con la partecipazione del Corpo Bandistico Città di Carpi
In collaborazione con la Fondazione Ex-Campo Fossoli

Carpi

Ci sono momenti nella storia in cui il popolo è diventato realmente sovrano di se stesso. Con questo concerto, Cisco e il Coro delle Mondine di Novi ripercorrono e celebrano dunque le gesta del popolo, le lotte per la conquista dei diritti, la Resistenza e l’impegno civile. Il concerto sarà preceduto dal “corteo di richiamo” del Corpo Bandistico Città di Carpi.

 

Cisco. Stefano Bellotti, in arte Cisco, per oltre 20 anni è stato voce dei Modena City Ramblers, folk band che negli anni ha vantato collaborazioni e incontri importanti con artisti come Van Morrison, Cranberries, Deep Purple, Manu Chao, Goran Bregovic, Pogues e tanti altri. Nel 2006 inizia la sua carriera da solista con la “Lunga Notte” un album e un lungo tour nei migliori club italiani. Comincia così un percorso più intimo fatto di canzoni che parlano di impegno sociale, di solitudine, di fatica. Nascono nuovi progetti e nuove collaborazioni come con le Mondine di Novi nel 2010.

Coro delle Mondine di Novi. Il “Coro delle Mondine di Novi”, da qualcuno definito un Gruppo musicale “unico al mondo”, è costituito in parte da “vere mondariso”, la cui età si avvicina ormai ai 90, da figlie e nipoti di mondine o donne che amano le tradizioni popolari e si impegnano affinché nulla di tutto questo vada perduto. Nato nei primi anni 70, il coro di strada ne ha fatta tanta: queste voci “pulite e spiegate” sono oggi conosciute e apprezzate a livello nazione e internazionale vantando collaborazioni importanti tanto che nel 2007 Davide Ferrario decide di produrre un documentario, Di Madre in figlia, per raccontarne la storia.

Corpo Bandistico “Città di Carpi”. Dal 1798 il Corpo Bandistico Città di Carpi svolge attività concertistica ricoprendo il ruolo che gli è proprio di divulgazione della musica colta in piazza. Ha collaborato con la Fondazione Ex Campo di Fossoli, le associazioni corali della Diocesi di Carpi, gli artisti David Riondino, Stefano “Cisco” Bellotti, Ivana Monti e Raina Kabaivanska, Modena City Ramblers e KlezRoym. Il Corpo Bandistico costituisce una stabile presenza durante le commemorazioni civili, che ricordano alla cittadinanza gli eventi fondanti della comunità locale e della Repubblica italiana.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi