Istinto
Venerdì 18 settembre 2020
Federico Leoni

Istinto

Bergson e l'automatismo
Conduce:
Modena

In che modo L’evoluzione creatrice di Bergson approfondisce il tema dell’automatismo dato dall’istinto, all’interno del contesto culturale di appartenenza?

Federico Leoni insegna Antropologia filosofica presso l’Università di Verona. È coordinatore scientifico del Centro di ricerca per la filosofia e la psicoanalisi istituito presso il Dipartimento di scienze umane della stessa Università. È condirettore della rivista internazionale “Chiasmi”, dedicata al pensiero di Maurice Merleau-Ponty; della collana “Phi/Psy” dell’editore Orthotes; della rivista “LETTERa”, organo dell’Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi. Si occupa del rapporto tra filosofia, psichiatria, psicoanalisi tra Ottocento e Novecento, e della questione della soggettivazione nella filosofia moderna e contemporanea, dalla questione dell'nconscio a quella del corpo e dell’archeologia dei saperi occidentali che lo hanno storicamente investito, studiato, plasmato. Tra le sue pubblicazioni: Follia come scrittura di mondo (Milano 2001); Senso e crisi. Del corpo, del mondo, del ritmo (Pisa 2005); Descartes. Una teologia della tecnologia (Milano 2013); Jacques Lacan, l’economia dell’assoluto (Nocera Inferiore SA 2016); Jacques Lacan, una scienza di fantasmi (Milano 2019); L’automa. Leibniz, Bergson (Milano 2019).

Ultimo aggiornamento profilo: 2021

2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi