Le macchine di Munari
Le macchine di Munari, Corraini Edizioni - apparecchio per prevedere l'aurora
Domenica 20 settembre 2020
09:00 - 21:00 mostra repliche

Le macchine di Munari

Installazione ispirata ai libri di Bruno Munari
Conduce:

A cura di: Castello dei ragazzi, Corraini Edizioni

Carpi
Palazzo dei Pio - Sala Estense

Addomesticare le sveglie, prevedere l'aurora, aprire dal di sotto le bottiglie di spumante: per ciascuna di queste attività Bruno Munari ha inventato una specifica macchina, e in questo manuale di ingegneria fantastica le descrive tutte con grande serietà e dovizia di particolari. Con la tipica leggerezza dell'autore, "Le macchine di Munari" ci illustra come funziona un agitatore di code per cani pigri o un misuratore automatico del tempo di cottura per uova sode, meravigliandoci con sofisticati ingranaggi e meccanismi rigorosamente immaginari. In occasione di Festivalfilosofia entriamo negli "ingranaggi" dell'invenzione e della ricerca che ha sempre accompagnato il lavoro dell'artista e lo facciamo percorrendo le pagine di questo libro fino ad arrivare ad una grande installazione ispirata ad una delle sue macchine.  Arte, design, libri sono elementi che Munari assembla, smonta e rimonta con ironia e intelligenza, sempre nello spirito creativo del gioco, e anche le macchine di Munari sono uno strumento di apertura al possibile, un'occasione per disporci alla leggerezza e alla mobilità della fantasia.

Ai bambini visitatori verrà donato un kit laboratoriale per progettare, a casa, una macchina inedita e originale

 


Bruno Munari (1907-1998) - È stato uno dei massimi protagonisti dell'arte, del design e della grafica del ’900. Ha sempre dedicato la propria attività creativa alla sperimentazione, con un'attenzione particolare al mondo dei bambini e dei loro giochi. Senza mai scindere la dimensione del contenuto da quelle della forma e del materiale, ha progettato libri, libri-oggetto e giochi-per-pensare allo stesso tempo. Le sue creazioni nei campi della pittura, scultura, design, fotografia e didattica ne attraversano le diverse poetiche seguendo il filo della sua personalissima originalità.

Il Castello dei ragazzi è uno spazio destinato al pubblico 0-16 anni che comprende la Biblioteca Il falco magico, la Ludoteca e il Teatro della luce. Un insieme di luoghi dedicati alla lettura, al gioco, alla scoperta e all’apprendimento rivolti ai bambini, alle famiglie e alle scuole.
Sede: Piazza Martiri, 59 - 41012 Carpi
Contatti: 059 649961 | castellodeiragazzi@carpidiem.it | www.castellodeiragazzi.it

Corraini è a un tempo una casa editrice, una galleria d’arte e uno spazio di sperimentazione e ricerca: un’officina editoriale aperta ad artisti, illustratori e designer italiani e stranieri, uno spazio per realizzare libri e progetti d’arte e design.
www.corraini.com

  

Orari durante il festivalfilosofia:

Venerdì 18 settembre ore 9.00 – 23.00

Sabato 19 settembre ore 9.00 – 23.00

Domenica 20 settembre ore 9.00 – 21.00

 

Castello dei ragazzi
Piazza Martiri, 59
41012 Carpi
Tel. 059 649961
castellodeiragazzi@carpidiem.it
www.castellodeiragazzi.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi