Vincenzo Guarracino<br>Cum machinis
Fetonte – Cratere 1867, Londra, produzione attica 430 a. C.
Venerdì 18 settembre 2020
15:00 - 18:00 mostra repliche

Vincenzo Guarracino
Cum machinis

Le macchine del mito in un percorso tra poesia e arte
Conduce:

Conducono: Carlo Alberto Sitta e Raffaella Terribile
Produzione: Laboratorio di poesia

Modena

Cum machinis… Erano i Maestri Comacini a spostarsi “con le macchine” per eseguire la loro arte. Interrogato da Carlo Alberto Sitta e Raffaella Terribile, Vincenzo Guarracino si addentra in un percorso etimologico, concettuale e visivo nel labirinto della tecnologia tra antichi e moderni. Nel suo excursus toccherà:il piacere della guerra (Ares e Afrodite); colpire con la luce (Apollo); domare il mare (Argonauti) e l'aria (Pan); la velocità del pensiero (il carro delle Eliadi). A parlare saranno soprattutto le parole dei poeti e le forme degli artisti, in una rapsodica fabulazione intorno alle macchine del mito.

INGRESSO CONTINGENTATO IN LOCO

 


Vincenzo Guarracino, poeta, critico letterario e d’arte, traduttore, è nato a Ceraso (SA) nel 1948 e vive a Como.  È autore di numerose raccolte di versi e di saggi (Guida alla lettura di Verga,1986, Guida alla lettura di Leopardi, 1987 e 1998, traduzioni (Lirici greci, 1991, dei Poeti latini, 1993, i Carmi di Catullo, 1986, Versi aurei di Pitagora, 1988, Canti Spirituali di Ildegarda di Bingen, 1996, Poema sulla Natura di Parmenide,2006, e Poeti Latini Cristiani dei primi secoli, 2017). 

Carlo Alberto Sitta, poeta, dirige il Laboratorio di Poesia e la Rivista STEVE.

Raffaella Terribile,  studiosa di archeologia e storia dell’arte, insegna a Padova.

Laboratorio di poesia APS
Via Fosse, 14
41121 Modena
Tel. 3288789222
labpoesiamo@libero.it
www.labpoesiamo.it
Facebook

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi