Ologramma<br>Liberi perché umani
Ologramma nel 2017, foto Roberto Gandolfi
Sabato 19 settembre 2020

Ologramma
Liberi perché umani

Conduce:

Concerto
Direttore: Roberta Frison
Testi e regia scenica: Carlo Stanzani
Produzione: Istituto MEME Modena, CEMU Centro Europeo Musicoterapia, UPGB Università Popolare “Gregory Bateson” Modena

Modena

In una libera interpretazione, le relazioni umane – tra libertà e vincoli, gioie e sofferenze – valgono come test che non siamo robot.

Programma musicale:
Ologramma –
Salvatore Grimaldi, Sara Rosaz e Eleonora Tassinari
Per un pugno di dollari -
Ennio Morricone
La libertà - Giorgio Gaber
Ti lascerò - Anna Oxa e Fausto Leali
Sleeping in my car - Roxette
Spendi e spandi - Rino Gaetano
Liberi liberi - Vasco Rossi
What’s up - For not blondes
I will always love you - Whitney Houston
Geordie - Fabrizio De André
If I ain’t got you- Alicia Keys
Quella che non sei - Ligabue
Il mio canto libero - Lucio Battisti
Ti sento - Matia Bazar
Vivere - Vasco Rossi

 


Kateryna Makhnyk, soprano
Eleonora Tassinari, Loredana Intermite, canto
Sara Rosaz, canto e chitarra
Domenico Tino, canto e basso
Salvatore Grimaldi, pianoforte
Pietro Orlandi, violoncello
Andrea Tarabusi, Simone Bellentani, tromba
Luca Torreggiani, batteria

Coro: Alberto Arletti, Fatima Arletti, Ilenia Asturaro, Zoe Baffour, Antonella Beltrami, Cecilia Chiessi, Alessia Corradi, Lucia Frascadore, Eleonora Pratissoli, Sara Terenziani

Percussioni: Sara Altieri, Francesco e Andrea De Micheli, Daria Maria Filip, Emanuele Pampo, Claudio Mazzucca, Eugenio Pozzi, Gregorio Ricci, Luca Torreggiani

Voci narranti: Carlo Stanzani, Barbara Corradini

Ologramma Gruppo Corale e Strumentale, nato a gennaio 2010, prende vita da CEMU (Centro Europeo di Musicoterapia), avviato nel 2006 presso l’Istituto MEME di Modena e diretto da Roberta Frison. Fanno parte del gruppo sia ragazzi che presentano disabilità più o meno gravi, sia ragazzi che “semplicemente” amano fare musica insieme e trovano in questo contesto uno spazio adeguato per la loro creatività, insieme a musicisti, musicoterapeuti e arteterapeuti.
Sede “Istituto MEME”: via Elia Rainusso, 144 - 41124 Modena
Contatti: 344 0684030 | istituto-meme@fastwebnet.it | www.istituto-meme.it | Facebook | You Tube

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi