Profumerie
Venerdì 16 settembre 2005

Profumerie

Racconto teatrale da Italo Calvino
Conduce:
A cura di: Dama Bianca Teatro
Sassuolo

Lo spettacolo è liberamente tratto dal racconto di Italo Calvino Il nome, il naso, contenuto nella raccolta Sotto il sole giaguaro. In scena, un Calvino ormai prossimo alla morte dialogherà con diverse maschere della Commedia dell'Arte, riflettendo sullo scorrere del tempo, il modificarsi del corpo e il trasformarsi e l'indebolirsi dei sensi non solo nell'individuo, ma nell'intera società.

La compagnia Dama Bianca Teatro nasce nel 1996, fondata da Marco Manchisi, ed è attualmente composta dallo stesso Manchisi, direttore artistico, Sonia Cappellini e Gabriella Casolari. Otto, Anima-le, Re Tarlo, Amlodhi, Pulcinella e la Dama Bianca di Otello, Pulci Beat, La Corona sognata, Cinema naturale, Letture eduardiane, Viaggio di Pulcinella alla ricerca di Giuseppe Verdi, Il corpo di Totò sono gli spettacoli più importanti prodotti dalla compagnia e presentati in numerosi teatri italiani. Le rappresentazioni uniscono alla rivisitazione dei classici la ricerca di un nuovo linguaggio scenico, favorendo costantemente la contaminazione con la pittura e la musica.
Dama Bianca Teatro gestisce attualmente il Teatrino Casa nel Parco di Sassuolo, dove nel maggio 2005 ha presentato la rassegna: Il sentimento di una maschera.

Testo e regia di: Marco Manchisi


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi