In principio<br>Fausto M. Franchi, Enrico Franchi, Giovanni Battista M. Falcone
Venerdì 16 settembre 2011
09:00 - 23:00 mostra repliche

In principio
Fausto M. Franchi, Enrico Franchi, Giovanni Battista M. Falcone

Conduce:

Curatore: Marco Nardini
Ore 19.00: inaugurazione alla presenza degli artisti

Modena

Con In principio, Fausto Maria Franchi mostra che la vita non è immobile né silenziosa: è un divenire; un simbolo della mente, della visione. Le opere evocano così una ricomposizione degli aspetti fenomenici della natura attraverso l’acqua pura. Ne scaturisce l’impegno della mente entro una forma-spazio definita che, emendando gli orrori e le immondizie umane, restituisce alla natura realtà e puro valore.
In Transumanza, viceversa, Enrico Franchi evoca questa metafora per accusare, attraverso la plasticità di piccole sculture bronzee, deformate e deformabili, le responsabilità dell’uomo sul mondo naturale. Sono mutazioni antropomorfiche che impongono alla mucca, animale mite, di assumere valenze mostruose ed allegoriche.
Giovanni Battista Maria Falcone riprende in Due letture dissonanti le diverse visioni simboliche dei Franchi restituendole in un racconto fotografico.

Fausto Maria Franchi nasce a Roma il 9 maggio 1939; la sua formazione avviene presso il MAI, Museo Artistico Industriale di Roma, diretto da Alberto Gerardi. Studia ceramica e scultura seguendo in particolare la sezione oreficeria condotta da Orlando Paladino Orlandini. Vive e lavora a Roma.

Enrico Franchi nasce a Roma nel 1972, dove si diploma presso il 2° Liceo Artistico della città. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti e tenuto lezioni nelle sedi di diverse scuole e istituti. Vive e lavora a Roma.

Giovanni Battista Maria Falcone, tra i maggiori fotografi siciliani, ha esposto numerose sedi pubbliche e private. Fra le pubblicazioni si ricordano Sole di Sicilia, Electa, Milano, 1994 a cura di A. C. Quintavalle e The Waste Land, E.M.F. Editore, Palermo 2004, a cura di G. Dorfles.

Marco Nardini nasce a Modena nel 1971, dopo gli studi di architettura, rivolge il suo interesse alle attività di allestimento e museografia. Nel 2006 fonda con Roberta Magnoni la MiES, galleria d’arte orientata alle arti decorative ed industriali. Ha collaborato, con enti ed istituzioni, alla cura di esposizioni e pubblicazioni.

La mostra prosegue fino all’1 ottobre 2011

Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato 10.00-13.00 e 16.00-19.30. Domenica su appuntamento.


Galleria Mies
Piazzetta Dè Servi, 44/a – Modena
Tel. 059 235395-237288-338 3237074
info@galleriamies.it
www.galleriamies.it


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi