Mutoid Soft Company<br>Serri, D’Isa, Sarcina, Vignali, Cuoghi e Corsello
Domenica 18 settembre 2011
09:00 - 21:00 mostra repliche

Mutoid Soft Company
Serri, D’Isa, Sarcina, Vignali, Cuoghi e Corsello

Conduce:

Curatore: Luiza Samanda Turrini

Modena

L’epoca del post-umanismo modifica i confini nel segno della mutazione: le barriere un tempo solide tra umano e animale, tra corpi e macchine, vengono spostate e ridefinite, finendo per decostruire le relazioni entro la coppia dialettica di natura e cultura.
Serri mischia sedie, manufatti della cultura materiale umana ed emblemi di stanzialità, con cervi in varie fasi metamorfiche. Le ultra-donne di D’Isa, inserite in paesaggi modernisti fra Blade Runner e Metropolis, rispecchiano la complessità delle interazioni dell'uomo con corpo e mondo. I felini e i trampolieri di Sarcina convertono i colori terrosi dell’argilla in cromie impossibili da trovare in natura. Vignali porta un campionamento pittorico da Animals in Love, stupefacente documentario sui rituali di corteggiamento degli animali. Una fonte luminosa azionata da un timer computerizzato: tre secondi di buio, tre secondi di luce crescente, tre secondi di luce piena, tre secondi di luce decrescente, e poi di nuovo buio, in loop, come una creatura che respira. Cuoghi e Corsello presentano un'opera di pura luce.

Laura Serri si è occupata nel suo lavoro pittorico e installativo di confini del corpo umano e di statuto dell’animale. Ha esposto in gallerie pubbliche e private e in festival artistici, prevalentemente in ambito emiliano.

Francesco D’Isa si esprime nel visuale tramite diversi supporti, dalla stampa su tela fino all’arte digitale.
www.myspace.com/francescodisa

Maria Grazia Sarcina lavora nella scultura in terracotta, con sorprendenti sperimentazioni cromatiche.

Arnaldo Vignali, artista modenese, dipinge a partire da soggetti fotografici – di viaggio o documentaristici – trasfigurando la riproducibilità dell’istantanea con cromie e “graffi” del tutto peculiari. Ha esposto suoi lavori in gallerie e manifestazioni, prevalentemente in ambito emiliano.

Cuoghi e Corsello, il duo bolognese si è affermato come una delle più interessanti realtà della scena artistica, con un lavoro che va dai graffiti murari al montaggio straniante di video e foto, alla realizzazione di installazioni concettuali.
www.cuoghicorsello.blogspot.com

Luiza Samanda Turrini è pubblicista, critica d’arte e curatrice free-lance. Scrive per Drome e Lobodilattice. Ha pubblicato per le riviste Bang Art, Le Voci della Luna, Inside; per i siti Succo Acido, Whipart, NakedFlavour, Braintwisting, Retort, Carmilla; per i quotidiani L’informazione e il manifesto. È resident curator per i Magazzini Criminali. Ha curato eventi per Annovi Contemporanea ed Art Ekyp. Ha collaborato con Studio Cannaviello, le gallerie berlinesi Super Plan e Cell63, e ha redatto pezzi per il catalogo della XIV Biennale di Carrara.

La mostra prosegue fino al 16 ottobre 2011, orari 10.30-12.30, 16.00-19.00.

Inaugurazione: venerdì 16 ore 19.30 alla presenza degli artisti.


Galleria Art Ekyp
Via Torre, 65 - Modena
Tel. 335 5715735
info@artekyp.it
www.artekyp.com


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi