Susanna Parigi<br>La lingua segreta delle donne
Domenica 18 settembre 2011

Susanna Parigi
La lingua segreta delle donne

Conduce:

Extended Voices

Modena

L’artista presenta il suo ultimo lavoro, La lingua segreta delle donne, dieci brani di cui nove inediti, realizzato in collaborazione con Angsa Lombardia onlus. L’'apertura dell'album è affidata alla voce recitante di Lella Costa, un brano è scritto con Ferruccio Spinetti e i contributi video sono di: Gianna Schelotto, Pamela Villoresi, Ottavia Piccolo, Teresa De Sio, Curzia Ferrari.

Susanna Parigi
Autrice, pianista e cantante, Susanna Parigi è stata pianista di Riccardo Cocciante, Claudio Baglioni, Fiorella Mannoia e vocalist di Raf, suona la fisarmonica, canta, scrive testi, musica e arrangiamenti delle sue canzoni. Chansonnière fiorentina poi trapiantata a Milano, propone un genere originalissimo che potrebbe essere definito "pop letterario".
Sostenuta da artisti come il fotografo Sebastião Salgado e il filosofo Umberto Galimberti, diplomata in pianoforte, insegna nei conservatori di Trento e di Novara.
Ha collaborato con il celebre chitarrista statunitense Pat Metheny, la cantante israeliana Noa e il bassista e stickista statunitense Tony Levin.
A luglio 2010 ha vinto il Festival Teatro Canzone G. Gaber insieme a Piero Sidoti e il premio dedicato a Giorgio Lo Cascio.
Questi i suoi principali lavori: Susanna Parigi (1996); Scomposta (1999); In Differenze (2004); In Differenze: il dvd (2007) in collaborazione con Medici Senza Frontiere; L'insulto delle parole (2009).

Programma completo


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi