Senza offesa
Venerdì 16 settembre 2016
09:00 - 23:00 mostra repliche

Senza offesa

Strategie di opposizione nonviolenta
Conduce:

A cura di: Movimento Nonviolento      
Inaugurazione: ore 19.30 (Voce recitante: Donatella Allegro) 

Modena
Palazzo Comunale - Sala dei passi perduti

La mostra presenta documenti filmati e fotografie che ricostruiscono episodi significativi di azione nonviolenta, facendo emergere come questo tipo di lotta, pur ripudiando l’uso della violenza, agisca il conflitto con strategie non passive, ma attivamente oppositive.

Una sezione di documenti filmati si sofferma su casi storici internazionali di lotta nonviolenta, come le strategie antinaziste attuate in Danimarca e gli addestramenti all’opposizione nonviolenta tenuti a Nashville durante le lotte per il riconoscimento dei diritti civili negli Stati Uniti. Ne emerge anche la pluralità delle pratiche di opposizione, dal boicottaggio alla resistenza attiva. Un terzo filmato documenta la Marcia per la pace e la fratellanza dei popoli Perugia-Assisi del 1961, con la voce narrante di Gianni Rodari.

Immagini fotografiche tratte dall’archivio storico del Movimento Nonviolento ripercorrono invece alcune tappe italiane dell’opposizione alla guerra: dalle azioni per il diritto all'obiezione di coscienza al servizio militare alle marce antimilitariste; dall'assedio dell'aeroporto di Comiso contro l'installazione degli euromissili al blocco ai treni che portavano armi nel Golfo persico, fino all'Arena di pace e disarmo. Ne emerge la rappresentazione di fermenti che hanno attraversato la società italiana a partire dal dopoguerra, tutti ispirati dal principio che “se vuoi la pace prepara la pace".

La mostra è curata dal Direttivo nazionale del Movimento Nonviolento in collaborazione con i Centri territoriali di Modena e Reggio Emilia.


Movimento Nonviolento.
Fondato nel 1962 da Aldo Capitini e Pietro Pinna, si inscrive nella storia di lotta nonviolenta che affonda le radici nelle campagne gandhiane in India, per i diritti civili negli USA e negli esempi europei di resistenza civile al nazismo. In oltre cinquant’anni di impegno culturale e politico – anche attraverso la rivista "Azione nonviolenta"  - è diventato punto di riferimento italiano nella lotta per la pace attraverso l'opposizione integrale alla guerra e la preparazione delle alternative. "Un'altra difesa è possibile" è la campagna nella quale è attualmente impegnato. 
www.nonviolenti.org  
www.azionenonviolenta.it       

 

Orari di apertura durante il festivalfilosofia:
Venerdì 16 e sabato 17 ore 9.00-23.00; domenica 18 ore 9.00-21.00

 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi