Gioco
Sabato 17 settembre 2016
Pier Aldo Rovatti

Gioco

Il paradosso dell'agonismo
Conduce:
Modena

Pier Aldo Rovatti è professore di Filosofia contemporanea presso l’Università di Trieste. Dal 1976 è Direttore di «aut aut». Di formazione fenomenologica, tra i promotori del “pensiero debole”, ha indagato le forme della soggettività contemporanea e la loro logica paradossale in costante confronto con la psicanalisi. In quest’ottica si inseriscono anche i suoi studi sul gioco. Tra i suoi libri recenti: Abitare la distanza. Per una pratica della filosofia (Milano 2007); Inattualità del pensiero debole (Udine 2011); Restituire la soggettività. Lezioni sul pensiero di Franco Basaglia (Merano 2013); Un velo di sobrietà. Uno sguardo sulla vita pubblica e privata degli italiani (Milano 2013).

Ultimo aggiornamento profilo: 2016

2006 | 2016

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi