“Libertà va cercando”
Cortile delle Stele Museo Monumento (Carpi)
Venerdì 17 settembre 2021

“Libertà va cercando”

Dall’alto mare aperto al mare richiuso
Conduce:

A cura di: Fondazione Fossoli
In collaborazione con: Compagnia Teatro dell’Argine

Carpi
Museo Monumento al Deportato - Cortile delle Stele

La Divina Commedia è stata una delle fonti letterarie che, sia come temi e che come immagini, ritroviamo in controluce nell’opera Se questo è un uomo di Primo Levi. Nel suggestivo ambiente del Cortile delle Stele del Museo Monumento viene riproposta la lettura integrale del canto XXVI dell’Inferno della Divina Commedia dove si incontrano i fraudolenti, canto che il deportato Primo Levi si sforza di ricordare per insegnare al compagno belga Jean il Pikolo la lingua italiana. Nel breve spazio di quella ricerca di parole e di versi, si compie in lager la riconquistata libertà di due deportati che grazie alla parola poetica di Dante possono oltrepassare i limiti del filo spinato per ritrovare una propria umana libertà, anche se momentanea.

L’iniziativa è parte di un programma coordinato di eventi diversi che coinvolge il Campo di Fossoli (Tracce di umanità in viaggio | Il Canto di Ulisse per Primo Levi), la ex Sinagoga (L’inferno di Federico Zuccari. Gli Uffizi in Fondazione Fossoli) e il Museo Monumento al Deportato (Dall’alto mare aperto al mare richiuso).

 


La Fondazione Fossoli è stata costituita nel gennaio 1996 dal Comune di Carpi e dall’Associazione Amici del Museo Monumento al Deportato. Gli obiettivi della Fondazione, che non ha scopo di lucro, sono la diffusione della memoria storica mediante la conservazione, il recupero e la valorizzazione del Campo di Fossoli; la promozione della ricerca storico-documentaria sul Campo di Fossoli nelle sue diverse fasi di occupazione; la progettazione e l’attivazione di iniziative a carattere divulgativo, didattico e scientifico, rivolte in particolare alle scuole e ai giovani, negli ambiti di competenza propri della Fondazione, nonché dei diritti umani e dell’educazione interculturale.
Sede: via Rovighi, 57 (ex Sinagoga) – 41012 Carpi
Contatti: 059 688272 | www.fondazionefossoli.org |fondazione.fossoli@carpidiem.it

 

Info e prenotazioni | e-mail info@fondazionefossoli.it | tel. 059 688483

 

Luogo:
Museo Monumento al Deportato - Cortile delle Stele
Palazzo dei Pio
Piazza Martiri
41012 Carpi

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi