Massimo Morandi<br>Il libero mare emancipa lo spirito
Massimo Morandi, "Veliero fantasma", 60x60
Sabato 18 settembre 2021
09:30 - 00:00 mostra repliche

Massimo Morandi
Il libero mare emancipa lo spirito

Conduce:

A cura di: Centro d’Arte e Cultura Torre Strozzi
Presentazione: sabato 18 settembre ore 18.00 alla presenza dell’artista

Modena

In questa mostra, opere d’arte e dipinti si confrontano con il tema della libertà in mare. Grozio, giurista e umanista olandese vissuto tra Cinquecento e Seicento, nel testo “Mare liberum” trattò del “Diritto naturale e divino” dell’Olanda (attuabile con giusti atti bellici) sulle risorse marine (compresi i tesori di vascelli affondati) contro le pretese di esclusiva di spagnoli e inglesi sulle Indie Orientali. L’eco di quella conflittualità arriva fino ai nostri giorni. Il mare, per Grozio, non ha confini, è di tutti, mentre sulla terra una comunità sancisce i confini dello stato e la loro inviolabilità. Inviolabilità che non valeva per le nuove terre scoperte, dove gli indigeni furono sterminati e depredati nelle risorse di terra e di mare anche dagli olandesi. Il mare diventa territorio di pirateria, da Barbanera a Sir Drake. Mare libero anche per i vagabondaggi di avventurieri e ascetici viandanti. Due secoli dopo così chiosa Mefistofele nel Faust di Goethe: “Non voglio punto intendermi di navigazione, se la guerra il commercio e la pirateria non sono una trinità indivisibile”.

 


Massimo Morandi nasce a Modena nel 1953. Autodidatta fino al 2004, anno in cui si diploma come Maestro d’Arte, nel 2011 si laurea in Arti Visive a Bologna. Tiene corsi di disegno presso l’Associazione Culturale Amici del Libro. La sua ricerca si svolge nell’ambito di icone culturali (dagli attori ai fatti storici) che si leghino alla sua emotività per accendere la motivazione all’atto della rappresentazione - che spesso si limita ai riverberi del blu.
Facebook

 

Orari durante il festivalfilosofia:
Venerdì 17 settembre ore 9.30 – 23.00
Sabato 18 settembre ore 9.30 – 24.00
Domenica 19 settembre ore 9.30 – 21.00 

Dopo il festival la mostra sarà visitabile fino al 26 settembre 2021
Tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00
Lunedì 20 settembre: chiuso

 

Luogo:
Bottega d’Arte - Centro d’Arte e Cultura Torre Strozzi
Via Ganaceto 61
41121 Modena
Tel. 3398023192 | 3491414488
Facebook

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi