Libertà al metro quadro
Domenica 19 settembre 2021

Libertà al metro quadro

Frammenti di quarantena
Conduce:

A cura di: STED
Coordinamento: Tony Contartese, Marco Marzaioli
Produzione: festivalfilosofia

Modena

La performance teatrale al Parco Archeologico Novi Ark è l’esito di un laboratorio, che permette agli studenti delle scuole superiori di Modena e provincia, partecipanti negli anni al Progetto Clip del festivalfilosofia, di riflettere sulle dinamiche da loro vissute in quarantena. Fra i tanti concetti che la pandemia ci ha imposto di rivedere spicca quello di libertà. Quando si parla di libertà ci si muove su un territorio compreso fra ideologia, utopia e vita quotidiana. Ecco perché si preferisce dire che si comprende bene cosa sia la libertà quando essa manca o è fortemente ridotta. Esiste un catalogo molto ampio di libertà, da quelle più banali a quelle più sofisticate. L’emergenza Covid le ha rimesse tutte in discussione: dalla libertà di spritz a quella di voto, dal prendere un caffè al bar a una cena in casa con gli amici. La pandemia, sovvertendo le coordinate consolidate del vivere sociale, ci ha esposti a una novità e ad un vuoto radicale ed esistenziale. I più giovani, in particolare, hanno visto mutare da un giorno all’altro il mondo dei loro riferimenti abituali: la scuola, i luoghi d’incontro, gli spazi del tempo libero e dello svago.

I partecipanti metteranno in scena un loro copione, una drammaturgia composta da personali esperienze, creando una loro stanza privata; lo spettatore si muoverà in gruppi ristretti, alla scoperta di questi piccoli mondi.

Per prenotare l’accesso allo spettacolo occorre contattare l’Associazione STED all’indirizzo sted.mo@libero.it

 


Tony Contartese inizia, fin da giovanissimo, lo studio del teatro e della danza. Nel 1992 si diploma come attore alla Scuola di Teatro “Alessandra Galante Garrone” di Bologna. Nel 1995 fonda a Modena l’Associazione Culturale STED (Spettacolo Teatro Educazione Danza). Presso questo centro di formazione forma attori seguendo la metodologia appresa durante la specializzazione all’Alta Scuola dopo il Teatro fondata da Jurij Alschitz. Dal 2000 collabora con diversi istituti superiori di Modena e provincia come docente di teatro; firma rassegne teatrali per i Comuni di Modena e Formigine; collabora con il danzatore e coreografo Walter Matteini di Aterballetto; conduce presso la Casa Circondariale Sant’Anna di Modena laboratori teatrali con i detenuti. Dopo una lunga carriera come mimo presso il Teatro alla Scala e il Comunale di Bologna, dal 2012, nell’ambito operistico, collabora con la Fondazione Teatro Comunale di Modena, in qualità di assistente alla regia. www.stedmodena.it

Marco Marzaioli è attore e trainer teatrale. Studia violino al conservatorio O. Vecchi di Modena, seguirà poi corsi di canto e tecniche vocale all’Accademia di Musica di Modena. Si forma presso la scuola di teatro e danza STED. Successivamente si specializza con il pedagogo Jurij Alschitz al GITIS di Mosca. Dopo aver collaborato in varie realtà italiane ed europee torna a Modena per lavorare nel proprio territorio, collaborando come attore in vari progetti teatrali e pedagogici, videoclip musicali e cortometraggi. www.stedmodena.it

 

Orari:
Sabato 18 settembre ore 18.00
Domenica 19 settembre ore 16.00 

 

Luogo di ritrovo:
Parco Archeologico Novi Ark
Via Jacopo Berengario, 51
41121 Modena

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi