Liberi di volare
Venerdì 17 settembre 2021
17:00 - 19:00 mostra repliche

Liberi di volare

Conduce:

Conducono: Clemente Ingenito e Carla Miselli
A cura di: Centro Studi S.T.A.S.A. Centro Studi Trasporto Aereo Sistemi Avanzati - Sicurezza e Ambiente

Sassuolo

L’esperienza del volo, in tutta la storia dell’uomo, ha sempre evocato desiderio di libertà, voglia di staccarsi da terra, sogno impossibile di muoversi nell’aria.
Nei secoli, miti e leggende hanno riempito pagine importanti di letteratura. Dante nella scena del volo di Ulisse narra la faticosa ricerca di cielo mistico, che rappresenta una componente del pensiero teso verso l’alto. L’ascesa, il movimento di un corpo fisico nelle tre dimensioni dello spazio, espone sempre e comunque al rischio di precipitare, così come in qualsiasi volo con l’aeroplano; se vogliamo sollevarci da terra, dobbiamo seguire scrupolose procedure per ridurre il rischio. Con l’avvento della tecnica le “macchine volanti”, mongolfiere, dirigibili, alianti, aerei, shuttle spaziali ed ora i droni, hanno messo l'umanità davanti alla necessità di trasporre l’ideale di sollevarsi da terra, con la necessità di sicurezza del volo e regole precise di interazione uomo-macchina. Il pilota, con ferrea disciplina si autolimita, ed il sistema aeronautico con le sue procedure internazionali (spesso, si dice, scritte con il sangue degli incidenti), ha portato l’umanità a poter fruire delle macchine volanti e l’uomo nel cielo.
L’importanza del volo può darci la possibilità di staccarci da terra, ma ciò è reso possibile solo dalla sicurezza dei mezzi e dalla preparazione psico-fisica dei piloti.
In questo laboratorio, si vivrà un’esperienza in realtà virtuale del volo con aliante e delle procedure in remoto di manutenzione di aerei presso l’aeroporto di Pavullo. La funzione simbolica è quella di dimostrare che un grande sogno come la libertà di volare può realizzarsi se accompagnato, a sua garanzia, da positive e complesse autolimitazioni.

 


Clemente Ingenito è nato a Roma il 25 aprile 1967. Si è arruolato nella Marina Militare Italiana nel 1987 presso l’Accademia Navale di Livorno. Ha vinto il concorso per ufficiali piloti partendo successivamente per gli Stati Uniti dove ha frequentato la scuola della U.S. Navy. È stato il primo pilota italiano ad atterrare con un jet su una portaerei americana la USS Kennedy. È stato anche membro del gruppo di standardizzazione delle operazioni aereonavali della NATO. Ha terminato la carriera militare col grado di Tenente di Vascello con più di duecento appontaggi effettuati su diverse portaerei. Nel 1999 è entrato a far parte del mondo dell’aviazione commerciale. Attualmente è pilota di Airbus con il grado di primo ufficiale del Gruppo Alitalia.  È stato il pilota del Santo Padre Giovanni Paolo II per il viaggio in Azerbaigian e Bulgaria e fa parte dei piloti selezionati per i voli speciali. È stato Presidente del Rotary Club Sassuolo nell’anno 2005-2006 ed Assistente Governatore negli anni 2014-2017.

Carla Miselli, ingegnere Chimico esperta di qualità, ambiente, processi tecnologici e produttivi del comparto Ceramico. Viaggiatrice, per lavoro e per passione, attiva su più fronti per valorizzare il territorio attraverso la promozione della Cultura, della Musica, dell’Arte e della Storia, per sostenere il dialogo virtuoso di progresso ed innovazione sostenibile. Socia S.T.A.S.A. e membro attivo della Commissione Gestionale e Manageriale Ordine Ingegneri Modena.

Centro Studi S.T.A.S.A. Centro Studi Trasporto Aereo Sistemi Avanzati - Sicurezza e Ambiente
PROVIDER AUTORIZZATO CONSIGLIO NAZIONALE INGEGNERI N. p-00515
Sede: Via Daniele Manin, 53 – 00185 Roma
Contatti: centrostudistasa@gmail.com | www.centrostudistasa.eu

 

Orari:
Venerdì 17 settembre ore 17.00 – 19.00
Sabato 18 settembre ore 16.00 – 22.00
Domenica 19 settembre ore 9.00 – 13.00

 

Luogo:
URP
Piazza Garibaldi, 56
41049 Sassuolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi