La libertà incompleta
Venerdì 17 settembre 2021
16:00 - 20:00 mostra repliche

La libertà incompleta

Dalle guerre alle pandemie: una storia infinita
Conduce:

A cura di: Ass. Naz. Mutilati ed Invalidi di Guerra – sezione di Modena

Presentazione: sabato 18 settembre ore 17.30

Modena

Nel salone monumentale della Casa del Mutilato saranno esposti 20 pannelli illustrativi della storia dell'ANMIG Modena e sistemate tre postazioni audio-video nelle quali saranno proiettate a ciclo continuo: il docufilm originale predisposto per l'occasione e che dà il titolo alla mostra e sarà presentato sabato 18 settembre alle ore 17.30; le 50 immagini della mostra storica di ANMIG ER: “I costi della guerra” (1960); una serie di brevi schede audio-video:“Fogli sparsi di storia minima” di persone rimaste mutilate ed invalide nel conflitto; infine il docu-film:”Traumi dell'anima dall'archivio di San Lazzaro” dalla Biblioteca C. Livi – AUSL Reggio Emilia (a cura di Chiara Bombardieri).

Sabato 18 ore 17.30 – Presentazione della mostra
La libertà incompleta
riflessioni con musica ed immagini
musiche di Ivor Gurney (1890-1937) introdotte da Silvia Perucchetti – Centro Studi Musica e Grande Guerra
conduce Adriano Zavatti, Presidente ANMIG Modena e Regionale Emilia-Romagna
Indirizzi di saluto:
Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena
Andrea Spanò, Direttore Distretto AUSL Modena
Fabrizio Starace, Direttore Dipartimento Salute Mentale AUSL Modena
Claudio Betti, Presidente Nazionale ANMIG
Ouverture
Proiezione del docufilm “La libertà incompleta. Dalle guerre alle pandemie: una storia infinita”
Sergio Sabbatani: La salute dei soldati e dei prigionieri italiani durante la I° guerra mondiale
Intermezzo
Silvia Perucchetti: La storia e la musica di Ivor Gurney, compositore, poeta, soldato, paziente durante la Grande Guerra
Paolo Francesco Peloso: La guerra moderna e il mondo mentale. Soldati e psichiatri durante la Grande Guerra
Maria Letizia Bellesia: Cenni sull'analisi dei fascicoli personali dei mutilati ed invalidi dall'archivio di ANMIG Modena
Epilogo

Prenotazione obbligatoria sino a esaurimento posti (tel. 059 235292, mail: anmigmodena@virgilio.it)
È possibile seguire la presentazione in diretta sulla pagina Facebook ANMIG & FONDAZIONE SEZIONE DI MODENA

 


Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra, figli e nipoti di Mutilati ed Invalidi delle guerre del ’900, sono persone della più varia estrazione e competenza. La loro missione, per mandato dei Padri, è la conservazione e diffusione, in particolare tra le giovani generazioni, della Memoria del ’900 e dei valori di pace, libertà, democrazia, giustizia e solidarietà, che ANMIG ha mantenuto come propri ideali fin dal 1917, anno di fondazione dell’Associazione (Ente morale di diritto privato), che ha sostenuto moralmente e materialmente intere generazioni di chi ha portato su di sé i segni della follia della guerra.

Sede di Modena: viale L. A. Muratori, 201 - 41124 Modena | 059235292 | anmigmodena@virgilio.it | www.anmigmodena.it

 

 

Orari durante il festivalfilosofia:

Venerdì 17 settembre ore 16.00 – 20.00

Sabato 18 settembre ore 9.00 – 20.00

Domenica 19 settembre ore 9.00 – 20.00

 

 

Luogo:
Casa del Mutilato “Gina Borellini”
viale L. A. Muratori, 201
41124 Modena

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi