Trattato Teologico-Politico
Venerdì 17 settembre 2021
Pina Totaro

Trattato Teologico-Politico

di Baruch Spinoza
Conduce:
Carpi

Come si delinea la questione della libertas philosophandi all’interno del Trattato Teologico-Politico di Benedictus de Spinoza?

Pina Totaro è Primo Ricercatore presso l’Istituto per il lessico intellettuale europeo e storia delle idee (ILIESI) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), con incarichi d’insegnamento di Storia della filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma. Le sue aree di ricerca vertono su scienza e filosofia dal Rinascimento all’Illuminismo, sulla storia del pensiero teologico-politico moderno, sulla storia del lessico e della terminologia di cultura, sul Cartesianesimo e lo Spinozismo tra XVII e XX secolo. Tra le sue pubblicazioni: Spinoza. Tractatus theologico-politicus –Trattato teologico-politico (a cura di, Napoli 2007); Spinoza. Opera posthuma. Amsterdam 1677 (a cura di, Macerata 2008); «Instrumenta mentis». Contributi al lessico filosofico di Spinoza (Firenze 2009); Tradurre filosofia. Esperienze di traduzione di testi filosofici del Seicento e Settecento (Firenze 2011); The Vatican manuscript of Spinoza’s «Ethica» (con L. Spruit, Leiden-Boston 2011); «Sphaera». Forma, immagine e metafora tra Medioevo ed età moderna (con L. Valente, a cura di, Firenze-Roma 2012); Spinoza. Compendio di Grammatica Ebraica (con M. Gargiulo, Firenze 2013); Tullio Gregory e l’ILIESI (Roma 2019); Il sogno tra tarda antichità e età moderna (con C. Buccolini, a cura di, Roma 2020); Quatre Enquêtes sur Spinoza (Paris 2021).

Ultimo aggiornamento profilo: 2021

2021

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi