Consorzio per il festivalfilosofia

sostenitori

festivalfilosofia libertà
Sdegno
Foto Fotostudio Pincelli
Domenica 18 settembre 2022
Anna Maria Lorusso

Sdegno

Tra scandalo etico e sensazionalismo
Conduce:

In che modo lo sdegno è disposizione attivatrice nei confronti dell’ingiustizia, in particolare nel caso di immagini ad alto impatto?

 


Anna Maria Lorusso
insegna Semiotica presso l’Università di Bologna. Dal 2017 al 2020, è stata Presidentessa dell’Associazione Italiana di Studi Semiotici. È stata inoltre visiting professor negli Stati Uniti, in Cile, in Australia, in Canada e in Argentina. Si occupa di memoria ed eredità culturale, di narratologia e narrazioni sociali, delle forme di “popolarizzazione” della storia, attraverso i diversi media. Tra le sue opere recenti: Semiotica del testo giornalistico (con P. Violi, Roma-Bari 2004); Metafora e conoscenza (Milano 2005); La trama del testo. Problemi, analisi, prospettive semiotiche (Milano 2006); Umberto Eco. Temi, problemi e percorsi semiotici (Roma 2008); Semiotica della cultura (Roma-Bari 2010); Postverità. Fra reality tv, social media e storytelling (Roma-Bari 2018); L’utilità del senso comune (Bologna 2022).

Ultimo aggiornamento profilo: 2022

2018 | 2022