Il Teatro filosofico di Mondotre<br><br>Processo a Michel Foucault
Sabato 15 settembre 2007

Il Teatro filosofico di Mondotre

Processo a Michel Foucault

Regia di Vittorio Riguzzi
Conduce:
Modena

Dopo i processi filosofici che nelle scorse edizioni del festivalfilosofia hanno visto come imputati Platone,  Schopenhauer e Spinoza, il Teatro Filosofico di Mondotre "processa" uno dei più acuti interpreti novecenteschi del rapporto fra sapere e potere. La filosofia di Foucault mira a distruggere alcune evidenze che sono alla base delle nostre concezioni del mondo, mostrando come il compito della filosofia - e di ogni forma autenticamente etica del sapere - non sia più ricercare i principi primi, ma "analizzare i discorsi della ragione entro cui questi principi primi si organizzano". In una riflessione che incrocia psicanalisi, antropologia e filosofia, Foucault identifica il processo di formazione del sapere come uno dei grandi strumenti di controllo delle coscienze nella storia occidentale.
Idolatrato negli anni '70 dai movimenti di contestazione sociale e rispettato da molti intellettuali per l'originalità del pensiero, Foucault è stato indiscusso padre di alcuni degli effetti che la sua critica alle istituzioni ha avuto nella sfera del sociale: la cosiddetta antipsichiatria e la lotta contro gli eccessi della detenzione carceraria.

Gli interpreti del processo cercheranno dunque di stabilire se Foucault sia stato un vero maestro per la cultura contemporanea oppure se si sia trattato di un mito sostenuto da una struttura ideologica di fondo. Anche il pubblico verrà coinvolto nella valutazione.

La rappresentazione prevede i ruoli della voce narrante, del giudice, del pubblico ministero e dell'imputato che difende se stesso. Gli interpreti in scena dispongono del più ampio margine di improvvisazione in quanto, pur essendovi una traccia precisa della scansione delle parti,  nessuno dei quattro attori conosce né gli argomenti utilizzati dagli altri né il modo in cui ciascuno intenderà esporli.


Voce narrante: Antonio Baroncini
Pubblico Ministero: Matteo Mugnani
Difesa: Vittorio Riguzzi
Giudice: Ivo Germano

Regia: Vittorio Riguzzi
Musiche: Ray Tarantino

ASSOCIAZIONE CULTURALE MONDOTRE
Via Orfeo 32/2, 40124 Bologna
tel 051 227620  fax 178 2720 436
http://www.mondotre.com - mondotre@libero.it
Presidente: Vittorio Riguzzi



 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi