Jazzie B - Soul II Soul Soundsystem
Sabato 15 settembre 2007
23:30 - 02:00 mostra repliche

Jazzie B - Soul II Soul Soundsystem

dj-set
Conduce:
In collaborazione con: Anima Mia e Radio Stella
Consumazione obbligatoria € 10,00
Modena

Il sapere ha anche un'anima musicale. La filosofia di Jazzie B - Soul II Soul Soundsystem è trasmettere emozioni senza passare attraverso il corpo, ma da anima ad anima (soul to soul).

Jazzie B  compie i primi passi nel mondo"heavy bass" del soundsystem all'età di 13 anni,  seguendo le orme dei suoi fratelli più grandi e di un vecchio compagno di scuola conosciuto come Daddae, e dando vita ad un progetto sonoro chiamato Jah Rico, che proponeva soprattutto musica Reggae.  Dopo tre anni di ‘apprendistato' con questo gruppo, Jazzie e Daddae cambiano il tipo di suono e cominciano a suonare musica molto più influenzata dal Soul. E' così che nascono i Soul II Soul.
Jazzie: "Abbiamo iniziato col il nome Soul II Soul non solo per la musica che suonavamo, ma anche per il forte legame che ci unisce, ovvero due anime che si muovono insieme. Abbiamo sempre provato questo senso di unione sin dall'infanzia. Daddae  è parte integrale di quello che faccio; tutto quello che è successo, l'abbiamo fatto in tandem". Ed é successo veramente molto da quando i Soul II Soul cominciarono a suonare nelle feste di compleanno e scolastiche...
Nel momento in cui Jazzie sta per lasciare la scuola, il consigliere scolastico gli dice che non avrebbe potuto garantirgli un lavoro nella musica e gli suggerisce ‘elegantemente‘ di diventare un ‘lattaio' oppure un ingegnere....Così Jazzie opta per la sua seconda passione  ovvero lo sport. Va a studiare in un college per diventare insegnante d'educazione fisica, ma dopo sei mesi si rende conto che non fa per lui , e l'abbandona immediatamente per ritornare all'energia dei Soul II Soul.
All'età di 18 anni e dopo un periodo di piccoli impieghi  ed ambienti ostili (non dimentichiamoci  che a quei tempi non c'era molta gente di colore nell'industria musicale), arriviamo alla metà degli anni '80;  i suoni di derivazione ‘Balearica' ed un nuovo genere musicale chiamato Acid House, spopolano nella scena internazionale. I Soul II Soul appaiono subito attratti da questa scena e nonostante adottino attrezzature non convenzionali, dimostrano subito di avere uno stile "pirotecnico": striscioni , strobo, house party......questo li fa subito apprezzare dalla "middle class" bianca.
I Soul II Soul arrivano a suonare nel leggendario Africa Centre a Covent Garden, Londra. E lì che si crea la Soul II Soul ‘experience': gente di qualsiasi classe e colore era lì, nessun altro Soundsystem in circolazione a quei tempi era riuscito a fare lo stesso. Dopo questo evento, il duo attira i vertici dell'industria discografica e nel 1986 firma per la Virgin. Questa ‘partnership' catapulta i Soul II Soul in un tornado di successo. Il sound dei Soul II Soul era originale, nuovo, fresco e contagioso, ma prima di tutto era Britannico.
La band spopola con i singoli di successo ‘Keep On Moving' e ‘Back To Life' tratti dal seminale album "Club Classics Vol.1" (1989)...e presto Soul 2 Soul diventa un nome familiare. Tre negozi a Londra vendono abbigliamento Soul II Soul con il logo "Funky Dred": dischi , sottopiatti, gioielli e gadget vari; diverse residenze come djs in Uk e all'estero, concerti, innumerevoli passaggi radiofonici e televisivi, senza dimenticare lo show  di Jazzie B su Kiss FM.
A questo punto anche l'America li premia. Nel 1990 ricevono due Grammy, e Jazzie intraprende un tour di 7 date in Usa, tra cui memorabili show a New York e Los Angeles.
Sull'onda del successo americano, arrivano i contratti discografici: Motown e Epic si assicurano la band in Usa, mentre in Gran Bretagna, dopo otto anni di permanenza alla Virgin di Richard Branson,  Jazzie B firma nel 1996 per la Island.
Dagli inizi carriera ad oggi, Jazzie B non si limita a produrre una lunga scia di successi come Soul II Soul, ma produce e re-mixa brani per artisti come Fine Young Cannibals, Incognito, James Brown, Kym Mazelle, Rose Windross (la quale nel frattempo è diventata la cantante di Soul II Soul), Cheryl Lynn, Public Enemy, James Taylor Quartet, Isaak Hayes, Sinead O'Connor, Ziggy Marley e Destiny's Child.
I Soul II Soul hanno venduto più di 7 milioni di album in oltre 35 paesi al mondo, Jazzie B vanta collaborazioni in più di 35 milioni di album in 100 diversi territori , la band ha prodotto più di 200 compilation dei suoi maggiori "hits", ha suonato in oltre 20 paesi e si è esibita nelle più prestigiose location internazionali, come lo stadio di Wembley e lo Universal Ample Theatre di NY.
Jazzie ricorda inoltre sempre, con orgoglio e simpatia, che ha pure condiviso un camerino con il mitico Sammy Davis Jr!!!
Con tutta questa esperienza e in società con personaggi come Don Taylor (ex manager di Bob Marley e degli stessi Soul II Soul), Chris Blackwell e Richard Branson, Jazzie B è diventato ora uno degli impresari discografici di maggior successo in Gran Bretagna. Gestisce la label chiamata Soul II Soul Recordings, con studi a Londra e Antigua, dove risiede. Lavora costantemente per spettacoli radiofonici e televisivi (Virgin Atlantic e altri). Recentemente "Keep On Moving" è stata utilizzata per sonorizzare gli spot pubblicitari della casa automobilistica Renault, mentre la diva r&b Mary J. Blige ha rivisitato "Back To Life".
Considerandosi come un "dispensatore di piacere", è con somma felicità che Jazzie B rimane parte integrante della scena da club. Suona regolarmente in molti clubs al mondo e la sua etichetta funziona come un soundsystem.  Jazzie : "La mentalità é esattamente come prima , sono cambiati solamente i tempi, tecnicamente siamo sempre un soundsystem, le cantanti e gli artisti sono i nostri MCs e invece di produrre vecchie cassette analogiche, ora lavoriamo su dischi e CD".


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi