Compagnia Teatro Verde<br>Mitico! Le imprese sportive tra fiaba, mito e realtà
Domenica 18 settembre 2016

Compagnia Teatro Verde
Mitico! Le imprese sportive tra fiaba, mito e realtà

Spettacolo con attori e burattini
Conduce:

Di: Andrea Calabretta
Con:Giovanni Bussi, Andrea Calabretta, Enrico Biciocchi
Scene, costumi e burattini: collezione Signorelli – Teatro Verde

Modena
Palazzo Santa Margherita - Biblioteca Delfini

Le fatiche di Ercole e la battaglia di Maratona, il mito di Atalanta e Dorando Pietri, gli stivali dalle sette leghe e i record più spettacolari. Scalate e immersioni, discese agli inferi e risalite al cielo. Tifo e allenamento, rispetto per l'avversario e sfida con se stessi. In scena attori e burattini. Dai miti greci alle imprese contemporanee passando per le fiabe più note, un improbabile narratore, affiancato da ancor più improbabili assistenti (burattini e puppets), gioca con lo sport in tutte le sue sfaccettature e valenze simboliche. La musica dal vivo, alternata a brevi letture tratte da libri per ragazzi classici e contemporanei, commenta ogni passaggio.

Una narrazione teatrale sul mondo dello sport inteso come metafora del vivere in comune.

Età consigliata: per tutti.
Durata: 1 ora circa.

 

La Compagnia nasce nel 1947 come Opera dei Burattini grazie a Maria Signorelli, burattinaia di fama internazionale. Nel 1979 diventa Nuova Opera dei Burattini. Dal 2000 la denominazione è Teatro Verde – Nuova Opera dei Burattini con la direzione artistica di Veronica Olmi.

 

 

Biblioteca Civica Antonio Delfini
Palazzo Santa Margherita
Corso Canalgrande, 103
41121 Modena
Tel. 059 2032940
www.comune.modena.itiblioteche


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi