Della libertà punita
Venerdì 17 settembre 2021

Della libertà punita

Conduce:

Testo: Elena Bellei
Con: Olivia Corsini
Regia: Gaia Saitta
Produzione: Artisti Drama

Modena

Il monologo racconta lo stupro di una giovane donna avvenuto in una calda serata d’estate in una festa tra amici. Racconta il fatto, le conseguenze fisiche, emotive e psichiche e il suo riverbero negli occhi della madre, testimone impotente del cambiamento che ne seguirà.
Il testo evoca l’impatto emotivo (imprevisto e improvviso) del dopo, in contesti spesso ostili nei confronti della vittima, chiamati a verificare la credibilità delle sue parole. La denuncia, le visite mediche, l’esposizione dei fatti ripetuta nel tempo, si aggiungono al sentimento di impotenza e all’ansia della lunga attesa del giudizio, che si risolverà (in questa rappresentazione) con una sentenza di assoluzione.
L’atto dello stupro può essere considerato il simbolo della punizione della libertà delle donne. Una libertà che si esprime nella sfera dell’affettività, della carriera lavorativa, della realizzazione di sé. La violenza sessuale sottende in qualche modo un richiamo all’ordine.

 


Elena Bellei è giornalista e autrice. Ha pubblicato racconti e romanzi per Marcos y Marcos, Editrice Incontri, ArteStampa, Logosedizioni, Il Dondolo. Scrive testi per il teatro.

Olivia Corsini attrice e regista. Direttrice artistica della compagnia The Wild Donkeys. Lavora da più di 20 anni con alcuni dei più grandi registi della scena internazionale come E. Vargas, R. Castellucci, A. Mnouchkine, C. Teste. Nel 2003 firma la sceneggiatura e interpreta “Olmo and The Seagull” di P. Costa (produzioni Zentropa-Lars Von Trier/Tim Robbins).

Gaia Saitta è regista, attrice e drammaturga.  Co-fondatrice e direttrice artistica di “If Human”, collettivo di artisti a Bruxelles. In Italia lavora con G.B. Corsetti, P. Civati, L. Ronconi, M. Cherubini, M. Serli. Tra le sue creazioni come regista: Mi sa che fuori è Primavera, tratto dal libro di Concita De Gregorio, The space between You And Me, in collaborazione con la regista Jessey Tsang; Ne parlez pas d’amour, in collaborazione con il compositore Carlo Boccadoro; Fear and Desire produzione “If Human”, “Les Halles de Schaerbeek”, “Equilibrio Festival”.

Drama Teatro svolge attività culturale e teatrale da oltre 10 anni puntando sulla qualità artistica, la ricerca e la contaminazione di saperi. Offre con “La corsa di fuochi” e “Città e Città” una programmazione teatrale da ottobre a giugno di ogni anno, ospitando compagnie di fama nazionale e internazionale. Promuove cicli di poesia, cinema e letteratura. Organizza laboratori, seminari, workshop.
Associazione Artisti Drama: viale Buon Pastore, 57 41125 Modena
Contatti: 0598722717 | www.dramateatro.it

 

Prenotazione scrivendo a segreteria@dramateatro.it

 

Luogo:
Fondazione Collegio San Carlo – Teatro
Via San Carlo, 5
41121 Modena

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi