ilprogramma

Domenica18Settembre2011

18.00

Qui lo dico e qui lo annego!

Stravagante visita guidata al museo del “Pianeta Stufo”
Per ragazzi da 8 a 14 anni

Di: Officina di Parole
In collaborazione con: Legambiente

Auditorium Pierangelo Bertoli
aggiungi al tuo programma


Con Luca Manganelli, Luca Santacroce, Said e Sala, Paola Sergi, Valerio Fracchetta, Cristina Fiorini, Maria Cristina Petronio, Adelmo Macchioni, Claudia Guidetti, Leonardo Mirotti

Una visita ad uno strampalato museo, accompagnati da un cicerone stravagante per ripercorrere a larghi passi il “cammino cretino dell’umanità” nello sfruttamento delle risorse del pianeta, in un mondo che, in nome della comodità, ha fatto commercio di ogni cosa. Immaginare oggi una società grottesca in cui la superficialità è la regola e il valore del progresso è confusamente sottosopra può aiutarci a riflettere sulla direzione che abbiamo allegramente imboccato… Ma riflettere ridendo, perché - qui lo dico e qui lo annego - il teatro non è mica un affare da prendere troppo sul serio.

Officina di Parole nasce come campo giochi, come spazio libero in cui forgiare storie e creare palcoscenici. Ovunque. Nascere senza prendersi troppo sul serio, non significa non fare sul serio... e l’Officina ha cominciato a macinare storie ed è diventata fucina di attori che per il piacere di recitare insieme hanno cominciato a tornire, cromare, dare materia alle parole e alla fantasia.
www.officinadiparole.net

Legambiente è nata nel 1980, erede dei primi nuclei ecologisti e del movimento antinucleare che si sviluppò in Italia e in tutto il mondo occidentale nella seconda metà degli anni ’70. Tratto distintivo dell’associazione è stato sempre l’ambientalismo scientifico, la scelta, cioè, di fondare ogni iniziativa per la difesa dell’ambiente su una solida base di dati scientifici, che ci hanno permesso di accompagnare le nostre battaglie con l’indicazione di alternative concrete, realistiche, praticabili.
www.legambiente.it



<<

avenida.it G.L. Bernini, Apollo e Dafne, Galleria Borghese, Roma Archivio Fotografico Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Roma ©Foto Scala, Firenze

logo festivalfilosofia

Consorzio per il festivalfilosofia - Largo Porta Sant'Agostino 337 - 41121 Modena - telefono 059 2033382 - fax 059 2033120 - e-mail: info@festivalfilosofia.it