festivalfilosofia sulle arti
METAMORFOSI 46
Alberta Pellacani, "NEVI. Metamorfosi 46"
Sabato 15 Settembre 2018
23:00
Un genere di verità
Conduce:

Con: Barbara Corradini, Neviana Calzolari, Gea Rambelli, al pianoforte Laura Elmi
A cura di: Alberta Pellacani e Barbara Corradini
In collaborazione con: Biblioteca multimediale A. Loria

Carpi

Una donna seduta in penombra, ben vestita e dai modi raffinati, compie piccoli gesti quotidiani all’interno di una toeletta. È colta, elegante, coraggiosa: il suo sguardo può sostenere quello del mondo curioso e indagatore. Di lei possiamo intuire i pensieri attraverso le immagini di un video da cui emergono frammenti personali di ciò che non conosciamo, del prima e del dopo.

Sull’altro lato della stanza due attrici in dialogo, sollecitano domande e riflessioni su uno stato d’essere che è in mutazione, o già mutato, conflittuale e non corrispondente ai cliché consueti.

Uno sconfinamento tra i sessi e gli stereotipi di genere, raccontato attraverso immagini, narrazioni e musica. Una ricerca del proprio sé che non ha mai fine.

Spunti letterari tratti e liberamenti ispirati a: Orlando, Virginia Woolf; Interessi truccati, Marjorie Garber; Copenaghen.0, Neviana Calzolari; L’infanzia di un capo, J.P. Sartre; Middle sex, J. Eugenides; Enigma, Jan Morris.

Evento in occasione della mostra "METAMORFOSI 46"


Barbara Corradini è attrice, regista e insegnante di recitazione, da 25 anni attiva nel teatro professionale italiano.Alterna partecipazioni a produzioni di musical a lavori nel mondo della prosa. Tanti i nomi con cui ha collaborato: Lucio Dalla, Loretta Goggi, Massimo Venturiello, Tosca, Teatro Comunale di Bologna, Koinè-Silvio Panini, Stage Entertainment Italia, Teatro della Tosse di Genova, Teatro Dehon di Bologna, Compagnia Oppini – Sammarchi, Accademia Antoniana di Bologna e tanti altri.   Collabora da diversi anni con le amministrazioni locali su eventi specifici legati al territorio ( recital, letture, concerti teatrali, Festa del Racconto, ecc. ) . Insegna recitazione, dizione e actor’s training presso l’Accademia Professionale di Musical Theatre BSMT di Bologna.

 

Alberta Pellacani compie gli studi a Bologna conseguendo la laurea all’Accademia Clementina Belle Arti e all’Università Dip. Arti Visive. Attraverso sconfinamenti linguistici tra i diversi mezzi esplora tematiche che di volta in volta assume il corpo, la natura, il sociale. La sua ricerca mira a mettere in relazione una pluralità di livelli, utilizzando vari linguaggi tra cui performance, fotografia, video, disegno, operazioni d’arte partecipata. Inizia a esporre dagli anni ottanta in Italia e all’estero, in musei e gallerie: 48° Biennale di Venezia; GAM Bologna; ‘Aperto Italia’; Artissima Torino; Marsiglia; Parigi; Dusseldorf; Munster. Suoi documentari sono selezionati per Festival Nazionali. Con progetti artistici originali partecipa ad alcune edizioni del Festival Filosofia (2006/2010/2012/2018). Vince il Premio G. Cornia (1996), Premio Nocivelli Arte (2016).
www.albertapellacani.it

 

Orari:

Sabato 15 settembre ore 22.00; 23.00

 

 

Biblioteca multimediale Arturo Loria
Via Rodolfo Pio, 1
41012 Carpi
Tel. 059 649950
biblioteca@carpidiem.it
www.bibliotecaloria.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.