Angelo Panebianco

Angelo Panebianco is a professor of International relations at the University of Bologna and a columnist for the "Corriere della sera". Among the main scholars of the relationship between organization and power in the history of Italian political parties, he has also dedicated numerous works to the international dimension of political processes and to the main geopolitical issues of the contemporary age. More recently he has gathered his main theoretical and methodological interventions on the question of individual and collective action. Among his books: Guerrieri democratici. Le democrazie e la politica di potenza (Bologna 1997); Il potere, lo Stato, la libertà. La gracile costituzione della società libera (Bologna 2004); L’automa e lo spirito. Azioni individuali, istituzioni, imprese collettive (Bologna 2009); Che cos’è la democrazia? Lettura di Alexis de Tocqueville: Dalla democrazia in America alla democrazia in Europa (with F. Forte, S. Cassese, A. Simoncini, Firenze 2015); Persone e mondi. Azioni individuali e ordine internazionale (Bologna 2018); All’alba di un nuovo mondo (with S. Belardinelli, Bologna 2019).

2010
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.