Giuseppe Cambiano

Giuseppe Cambiano is Professor emeritus of History of Ancient Philosophy at the Scuola Normale Superiore di Pisa. Starting from a rigorous historical-philosophical analysis of the classics of Greek philosophy, and particularly of Plato, around the themes of sciences and techniques, he studied the fortunes of classics (Aristotle, Tucidide, Senofonte, Plutarch) and of categories of Greek political thought (republic, democracy, freedom, participation) in modern and contemporary European culture. Among his works: Storiografia e dossografia nella filosofia antica (edited by, Torino 1986); Il ritorno degli antichi (Roma-Bari 1988); Platone e le tecniche (Roma-Bari 1991); Polis. Un modello per la cultura europea (Roma-Bari 2000); Storia della filosofia antica (Roma-Bari 2004); Come nave in Tempesta. Il governo della città in Platone e Aristotele (Roma-Bari 2016); Filosofia italiana e pensiero antico (Pisa 2016); I moderni e la politica degli antichi. Tra Machiavelli e Nietzsche (Bologna 2018); Sette ragioni per amare la filosofia (Bologna 2019).

2005 | 2017 | 2019
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.