Lombardo, Manfroni, Monti, Puzziello, Sarrecchia, Tumminia, Zecchini<br>Flight
Ersilia Sarrecchia, Eden, olio e acrilico su tavola 125x125, 2020
Venerdì 17 settembre 2021
10:30 - 21:00 mostra repliche

Lombardo, Manfroni, Monti, Puzziello, Sarrecchia, Tumminia, Zecchini
Flight

L’evasione secondo natura
Conduce:

Curatrice: Cristina Boschini
A cura di: Ranarossa 3.0
Presentazione: venerdì 17 settembre alle ore 18 alla presenza degli artisti e della curatrice

Modena

Flight, il volo, ma anche la fuga, quale riflesso della paura. Affrontare un problema o scappare? Se colti di sorpresa, istintivamente possiamo avere tre reazioni: fuggire (flight), attaccare (fight) o bloccarci (freeze). In questo periodo di tensione, gli artisti hanno trovato il modo di liberarsi dall’incubo che ci ha colti all’improvviso nella maniera più consona al proprio essere: evadendo attraverso la capacità di creare, di esaminare il proprio rapporto con la natura e con la propria natura. È proprio nel dialogo con la natura, anche umana, che Marco Lombardo, Cetti Tumminia, Emanuele Puzziello, Ersilia Sarrecchia, Filippo Manfroni, Alessandro Monti e Alberto Zecchini hanno trovato un denominatore comune e, al contempo, efficace per ritrovare la propria libertà espressiva, insieme alla propria energia creativa, superando le ristrettezze del confinamento, fisico e psicologico, dovuto all’emergenza sanitaria in corso. L’evasione passa attraverso la capacità di filtrare la realtà per mezzo dell’osservazione, di creare una visione parallela, in cui l’essenza umana si riveli nella propria presenza, o nella propria assenza, nei paesaggi dell’anima. Da questa analisi si libera l’essere, inteso anche come possibilità di ritrovare un dialogo perduto con il circostante, sia esso veduta, sia esso implicito ricordo, o sogno, dai quali far germogliare nuove capacità di lettura e di dialogo.

 


Marco Lombardo vive e lavora a Bologna. Espone in mostre personali e collettive e in fiere di settore, l’attività artistica è legata alla fotografia tradizionale e in alcuni progetti si arricchisce di elementi pittorici e luminosi. Tra i temi più ricorrenti nella sua ricerca artistica troviamo il mondo femminile e quello della natura.
https://www.marcolombardo.it/curriculum.php 

Filippo Manfroni è nato a Rimini il 20 giugno 1972. Nel 1991 si diploma in Grafica pubblicitaria presso l’Istituto d’Arte di Urbino.Trasferitosi a Milano collabora con le più prestigiose agenzie pubblicitarie italiane come illustratore. Nel 2000 torna a Rimini per dedicarsi completamente alla pittura da autodidatta. È un osservatore attento e le figure umane sono l’oggetto delle sue riflessioni che sono sempre al centro della sua ricerca artistica.
https://www.filippomanfroni.com | Instagram 

Alessandro Monti vive e lavora a Modena. Dagli anni ’70 sviluppa la sua ricerca artistica che spazia dalla pittura alla scultura. Espone in alcune mostre personali e collettive. Nelle sue opere il dialogo tra l’oggetto reale e la sua rappresentazione si fa strumento per leggere l’opera. Attraverso questa relazione il senso invade il quadro e produce significati importanti sulle riflessioni care all’artista, come l’ambiente, il tempo, la bellezza.
Instagram 

Emanuele Puzziello nasce a Maglie (Le) nel 1982, vive e lavora fra Modena e Lecce. La sua pittura si muove intorno ad una ricerca pittorica figurativa dalla connotazione cromatica decisa ma molto raffinata, apparentemente di immediata lettura ma che, ad uno sguardo più attento, scopre una serie di tematiche e suggestioni volte ad indagare l’inquietudine umana.
Instagram 

Ersilia Sarrecchia vive e lavora a Modena.
Diplomata con lode in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Roma
Espone in mostre personali e collettive e in fiere di settore in Italia e all’estero. Orienta prevalentemente la sua ricerca al mondo femminile e alla natura. Nei suoi dipinti assistiamo ad un dialogo serrato tra figurazione ed astrazione, i soggetti di matrice realistica sono inseriti in paesaggi astratti e talvolta sopraffatti dalla materia e da cromie innaturali.
http://www.ersiliasarrecchia.it | Instagram | Facebook 

Cetti Tumminia nasce a Sassuolo nel 1977. Dal 2013 inizia la sua ricerca nell’ambito del disegno e del dipinto iperrealista scegliendo come tecnica privilegiata la grafite e sperimentando al contempo su molteplici supporti e con diversi mezzi pittorici. Espone in numerose mostre collettive e personali in gallerie private, spazi pubblici e fiere d’arte, ricevendo riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali.
www.cettitumminia.it | Facebook | Instagram 

Alberto Zecchini. Diplomato in ragioneria, dopo il diploma frequenta la scuola di fumetto “Nuova Eloisa” a Bologna e poi lo studio del pittore Ermanno Vanni a Maranello. Nei suoi lavori assistiamo ad un viaggio tra l’interiore e l’esteriore, le sue tele sono animate da personaggi onirici intrisi di colori dalle tonalità della terra con una materia viva e pulsante. Ha partecipato a mostre e fiere del settore sia in Italia che all’estero. Vive e lavora a Modena.
www.gigarte.com/alberto-zecchini

Cristina Boschini. Giornalista,vive e lavora a Modena. Tra le numerose esperienza professionali, ha redatto articoli epubblicazioni per varie testate. Ha curato presentazioni e cataloghi per le personali di numerosiartisti.

 

Orari durante il festivalfilosofia:
Venerdì 17 settembre ore 10.30 – 21.00
Sabato 18 settembre ore 10.30 – 21.00
Domenica 19 settembre ore 10.30 – 21.00 

Dopo il festival la mostra sarà visitabile fino al 13 ottobre 2021
Venerdì e sabato 17.00 – 19.00
Anche su appuntamento

 

Luogo:
Ranarossa 3.0
Via Montevecchio, 21
41121 Modena

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi