inevidenza

FESTIVALFILOSOFIA SULL’EREDITARE , DAL 18 AL 20 SETTEMBRE 2015

“Ereditare” è il tema della XV edizione che animerà le piazze di Modena, Carpi e Sassuolo

È “Ereditare” il tema della prossima edizione. Un argomento complesso, come tutti quelli scelti finora, come sottolinea Remo Bodei, presidente del Comitato Scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia: “È una parola che pone l’accento sul passaggio dal presente al futuro. Invita a riflettere sulla trasmissione di esperienze e conoscenze alle generazioni future e sul ricambio generazionale”.

“Ci piace ancora una volta segnalare temi sottotraccia, che soffrono nel dibattito presente – specifica Michelina Borsari, direttore scientifico del festival - Ereditare è uno di questi e ci interroga su come possiamo noi stessi restituire ciò che ci è stato lasciato. Ci è sembrato potesse essere un tema di grande ampiezza, e che ben interpreta la frattura fra generazioni che preoccupa il presente”.

Anche Tullio Gregory, membro del Comitato scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia, sottolinea come il nuovo tema consenta di affrontare molteplici nodi di riflessione: “La storia della civiltà è fatta di un continuo ereditare, ovvero trasferire esperienze culturali, sociali e religiose: dal mondo greco e romano a quello arabo e bizantino, fino a generare la cultura europea”.

Online la nuova versione autunnale del sito

Va in archivio l’edizione sullagloria e va in linea la nuova versione autunnale del sito, che traghetterà le attività del Consorzio fino alla presentazione del programma del 2015, sull’ereditare. Tra le novità, la pubblicazione in lingua originale dei Corner, brevi interviste ai relatori stranieri realizzate in occasione della tre giorni, e l’accorpamento di tutte le gallery fotografiche in un’unica sezione denominata “Rivivi il festival”. Con l’anno nuovo, poi, il sito si arricchirà di ulteriori contenuti multimediali con la pubblicazione delle nuove Clip, le videoletture da classici sul tema della nuova edizione in collaborazione con gli Istituti scolastici del territorio. 

“Dames et généraux”, mostra visitabile fino al 3 gennaio

Fino al 3 gennaio è possibile visitare la mostra di opere di Enrico Baj “Dames et géneraux”, curata da Carla Barbieri, presso la Biblioteca Poletti a Palazzo dei Musei, in Piazza Sant’Agostino a Modena. Orari di apertura: da lunedì 14.30-19.00; dal martedì al venerdì 8.30-13.00 e 14.30-19.00; sabato 8.30-13.00.
info: www.comune.modena.it/biblioteche/poletti
biblioteca.poletti@comune.modena.it
tel.: 059-2033372

Paginette d’autore da acquistare online

 

I 125 titoli della collana paginette sono in vendita anche online. Nelle pagine di shop elettronico del sito si può riempire il carrello di pensieri per nutrire la propria mente o fare un regalo pieno di energie intellettuali. Il pagamento è con carta di credito e include le spese di spedizione. 

lenews

31.10.2014

I video in onda fino all’8 dicembre

Fino all’8 dicembre saranno proposti i video: dal 2013 Enzo Bianchi, Marco Santagata e Stefano Zamagni, dal 2012 Elena Esposito, dal 2011 Carlo Galli e dal 2010 Niles Eldredge. Sono in programma e saranno in onda dal 9 dicembre: dal 2013 Simona Forti, Laura Boella, Marc Augé e il dibattito Ferroni-Katsanevas, dalle precedenti edizioni Diego Fusaro (2012) e Jean-Pierre Dupuy (2010). [vedi tutto]

22.10.2014

Lezioni magistrali in versione originale

Fino al 30 novembre sono in onda dal 2013 le lezioni di Eva Illouz e Luc Ferry. e dal 2012 di Peter Sloterdijk. Prossimamente Anne Dufourmantelle (2013), Scott Lash (2012) e Christoph Wulf (2011). [vedi tutto]

22.10.2014

I Corner del festival: interviste ai protagonisti

Dal 17 novembre sono in onda le interviste a Gloria Origgi e Carlo Sini dall’edizione 2014 sulla gloria, dalle edizioni precedenti Stefano Zamagni e Elena Pulcini (2013), Maurizio Ferraris (2012). Prossimamente le interviste a Chiara Saraceno (2014), Marco Vozza (2013) e Salvatore Settis (2012). I Corner in originale: Miguel Abensour, Nathalie Heinich e Ellis Cashmore, tutte dall’edizione 2014. [vedi tutto]

04.08.2014

Il Consorzio accreditato dal MIUR come Ente di formazione

Il Consorzio accreditato dal MIUR come Ente di formazione Qualunque attività realizzata dal Consorzio sarà d’ora in avanti automaticamente riconosciuta [vedi tutto]
logo festivalfilosofia

Consorzio per il festivalfilosofia - Largo Porta Sant'Agostino 337 - 41121 Modena - telefono 059 2033382 - fax 059 2033120 - e-mail: info@festivalfilosofia.it