Claudio Lolli in concerto
Domenica 21 settembre 2003

Claudio Lolli in concerto

Conduce:
Carpi

Claudio Lolli (Bologna 1950) è uno dei cantautori che maggiormente hanno saputo restituire nella propria musica le delusioni ed il pessimismo di un'intera generazione. Il primo album è Aspettando Godot (1972) e per tutti gli anni Settanta Lolli produce musica con grande intensità. Negli anni Ottanta il ritmo rallenta, anche se con Giampiero Alloisio porta in tutta Italia lo spettacolo Dolci promesse di guerra.
Nel marzo del 1983, dopo quasi dieci anni d'assenza dai palcoscenici, anni durante i quali si è dedicato alla professione di docente liceale, Claudio Lolli torna ad esibirsi dal vivo in un recital al teatro Puccini di Firenze.
Dal 1995 è accompagnato da Paolo Capodacqua. Nel dicembre 1998 ha ricevuto a Livorno il premio alla carriera "Piero Ciampi".

All'attività di cantautore, da qualche anno Lolli affianca anche quella di scrittore: L'inseguitore Peter H. (Ancona, 1984), Giochi crudeli (Milano, 1992) e Nei sogni degli altri (Venezia, 1995). Ricordiamo inoltre la raccolta dei testi: Antipatici antipodi 1972-1997 (Firenze, 1998) e il libro di Jonathan Giustini: Claudio Lolli. La terra, la luna e l'abbondanza (Roma, 2003), contenente un cd con 10 brani.

Discografia
Aspettando Godot (EMI 1972, 1989 cd)
Un uomo in crisi (EMI, 1973, 1989 cd)
Canzoni di rabbia (EMI 1975, 1989 cd)
Ho visto anche degli zingari felici (EMI 1976, 1989 cd)
Disoccupate le strade dei sogni (Ultima spiaggia 1977, BMG 1989 cd)
Extranei (EMI 1980)
Antipatici antipodi (EMI 1983)
Claudio Lolli (EMI 1985)
Nove pezzi facili (EMI 1992)
Intermittenze del cuore (Tide Records 1997)
Viaggio in Italia (Sony 1998)
Dalla parte del torto (Storie di note 200)
Ho visto anche degli zingari felici, con "Il parto delle nuovole pesanti" (Storie di note 2003)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy utilizzando il tasto 'Leggi' di questo banner o il link presente nella parte inferiore di ogni pagina. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Leggi