Sabato 16 settembre 2023
Gisèle Sapiro
Una responsabilità intellettuale
Conduce:

Traduzione in oversound

Gisèle Sapiro è direttrice di studi presso il Centro di sociologia europea dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) e direttrice di ricerca presso il Centre national de la recherche scientifique (CNRS) di Parigi. È membro dell’Academia Europaea e ha ricevuto la medaglia d’argento del CNRS per il 2021. Ha insegnato presso le Università di Tel-Aviv e di Friburgo nonché presso altre università in Europa, Stati Uniti, Canada, Messico. Fa parte del Direttivo dell’Institute of World Literature di Harvard, del Comitato francese per le scienze umane e sociali dell’UNESCO ed è stata direttrice del Centro europeo di sociologia e scienza politica di Parigi. Le sue aree di interesse sono la sociologia della letteratura, della cultura, degli intellettuali, della traduzione e della circolazione delle idee. Si occupa anche di globalizzazione, della storia delle scienze sociali e umane e dell’epistemologia delle scienze sociali, utilizzando un approccio comparativo e transnazionale. Più recentemente, analizza il legame tra opera e autore nel campo letterario. Tra le sue pubblicazioni, alcune tradotte in spagnolo, giapponese, si segnala La Sociologie de la littérature (Paris 2014, in corso di traduzione anche in bulgaro e inglese, con edizione ampliata); la direzione del Dictionnaire international Bourdieu (Parigi 2020, in corso di traduzione in arabo e turco); Peut-on dissocier l’oeuvre de l’auteur? (Paris 2020, in corso di traduzione anche in portoghese, svedese, nederlandese, coreano); Des mots qui tuent. La responsabilité de l’intellectuel en temps de crise (Paris 2020).

 

Ultimo aggiornamento profilo: 2024

2023